PANORAMI DI AMSTERDAM E CASA DI ANNA FRANK

  • Porto

    Amsterdam

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR55.0

  • Durata ore

    3.0

  • Codice escursione

    00H1

Descrizione

L'itinerario ci conduce lungo un interessante tour panoramico durante il quale apprezziamo alcuni dei luoghi e degli edifici più significativi di Amsterdam, tra cui il Dam, la piazza centrale, con i magnifici edifici che lo contornano, e tre delle Torri simbolo della città. L'escursione prevede una visita molto emozionante e toccante al Museo della Casa di Anna Frank, autrice del famoso Diario, viva testimonianza dei suoi anni di reclusione prima della cattura da parte dei nazisti che portò alla sua morte.



Cosa vediamo
  • Amsterdam
  • Chiesa occidentale
  • Statua di Anna Frank
  • Museo Casa di Anna Frank
  • Tour panoramico
  • Dam
  • Palazzo Reale
  • Chiesa Nuova
  • Torre della Zecca
  • Torre delle Piangenti


Cosa facciamo
  • Partiti dal molo, un breve trasferimento in pullman ci introduce la prima meta del nostro itinerario; raggiungiamo la Chiesa occidentale (Westerkerk), la più grande di Amsterdam, la cui torre è da molti considerata il simbolo della città. Sulla piazza antistante la chiesa, ammiriamo la statua, piccola ma estremamente significativa, raffigurante Anna Frank.
  • Bastano pochi passi per raggiungere la casa dove trovò rifugio la ragazza ebrea; lì Anna scrisse il suo celebre diario, preziosa e tragica testimonianza dell'olocausto, mentre con la sua famiglia si nascondeva dai nazisti. In una stanza segreta di questa casa sul Prinsengracht all'ombra della Torre, casa trasformata in monumento alla sua memoria, visse Anna per due anni, prima della cattura e della deportazione che portò alla sua precoce morte.
  • Il Museo Casa di Anna Frank istituito in suo onore attira circa 1 milione di visitatori all'anno ed è stato recentemente ampliato con l'annessione dell'edificio attiguo, dando modo di ripristinare gli interni della casa allo stato originale.
  • Seguiamo in rispettoso silenzio la nostra guida attraverso l'abitazione, tenendo presente che tutte le informazioni necessarie ci vengono fornite prima di entrare in quanto all'interno del museo non è consentito parlare.
  • A conclusione della visita a questo luogo di incommensurabile valore storico, proseguiamo con un tour panoramico della città in pullman, durante il quale attraversiamo l'immensa Piazza Dam dove sorge il maestoso Palazzo Reale. Realizzato in stile barocco olandese come Municipio della città a metà del XVII secolo, convertito a Palazzo reale all'inizio del secolo successivo, divenne proprietà della monarchia pochi anni prima della Seconda Guerra Mondiale. Il palazzo è utilizzato dal sovrano dei Paesi Bassi in occasione di funzioni ufficiali, visite di stato e altre occasioni speciali.
  • Sempre sulla piazza centrale della città, a fianco del Palazzo Reale, sorge la splendida Chiesa Nuova (Nieuwe Kerk), realizzata in stile gotico nel XV secolo, oggi impiegata principalmente come sala espositiva o per concerti d'organo; tuttavia, al suo interno si svolgono le cerimonie di investitura dei reali olandesi, come quella di Re Willem-Alexander nel 2013.
  • Lungo il tragitto attraverso la città, prima di rientrare alla nave, vediamo altri due edifici particolarmente rappresentativi: la maestosa Torre della Zecca (Munttoren), una torre campanaria in stile rinascimentale e la Torre delle Piangenti (Schreierstoren) eretta come torre difensiva nel 1481 come parte delle fortificazioni medievali della città e dunque uno degli edifici più antichi di Amsterdam.

Cosa c'è da sapere
  • All'interno della casa di Anna Frank non è consentito fare foto o video.