PREMIUM TOUR: PETRA

  • Porto

    Aqaba

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale, Fishing, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR220.0

  • Durata ore

    9.5

  • Codice escursione

    00KK

Descrizione

Templi e monumenti scavati nella roccia rosa, un percorso nelle profondità di uno stretto canyon alto quasi 100 metri e l'abbagliante sorpresa del Tesoro di Petra... un'esperienza da provare almeno una volta nella vita.



Cosa vediamo
  • Siq al-Barid
  • Scale, templi e triclini scavati nella roccia
  • Il Siq
  • Il Tesoro di Petra
  • Tombe, teatri e monumenti romani


Cosa facciamo
  • Dal porto ci dirigiamo a Petra, conosciuta come la "Città Rosa": Petra fu per molto tempo dimenticata, nascosta tra le montagne del sud della Giordania. Fondata dai Nabatei, una tribù beduina che arrivò dall'Arabia 2.000 anni fa, la città si presenta come una fortezza che si sviluppò per proteggere le carovane che passavano in quei luoghi.
  • Il quartiere nord di Petra, noto con il nome di Siq al-Barid, 9 km a nord della città di Wadi Musa, viene presentato ai visitatori come la "Piccola Petra", con le sue alte gole e muri scavati nella profondità della roccia. Questo luogo mantiene un'atmosfera e una tranquillità che ormai non si trovano più nell'area centrale di Petra; entrando ci rendiamo conto del perché è stato chiamato Siq al-Barid ("il freddo Siq"): la luce del sole quasi non riesce a penetrare nella gola per scaldarla.
  • Con solamente 300 metri di lunghezza, il Siq alterna passaggi più stretti ad ampi slarghi in cui troviamo diverse attrazioni scavate nella roccia: scale, templi e triclini, sale da pranzo probabilmente utilizzate per rifocillare i mercanti e i viaggiatori, occupano quasi ogni superficie disponibile. Le scale intagliate nella roccia si dirigono in ambe le direzioni, costruendo così un percorso con differenti livelli che in passato vibravano di vita. Fu un giovane esploratore svizzero a restituire le bellezze di Petra al mondo intero, quando la riscoprì nel 1812. Più recentemente la città è stata set del popolare film di Steven Spielberg "Indiana Jones e l'ultima crociata".
  • Arriviamo poi nel cuore di questa misteriosa città: uno stretto percorso ci introduce all'entrata del Siq, originariamente il letto di un fiume, oggi una strada molto stretta ed in discesa che attraversa la gola per un percorso di circa 2,5 Km.
  • Osserviamo le pareti che si ergono come maestose torri di roccia per 91 metri di altezza, e nella curva finale dall'oscurità ci appare la brillante facciata del Tesoro di Petra, 42 metri di solida roccia.
  • Più avanti incontriamo templi alti come torri, tombe reali, teatri romani, lapidi interrate, case di svariate dimensioni ed edifici pubblici. Furono gli antichi romani a rendere Petra una città tra le più uniche al mondo, creando così un arredo straordinario di sculture e monumenti a partire dal 106 d.C., anno di inizio della loro dominazione.
  • Al ritorno facciamo il percorso inverso per rientrare ad Aqaba.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione prevede il pranzo al ristorante e tempo libero per l'acquisto di souvenir locali.
  • All'interno del sito non è consentito portare alcun tipo di genere alimentare.