PREMIUM: IN VOLO ATTRAVERSO IL CIRCOLO POLARE ARTICO VERSO L'ISOLA DI GRÍMSEY

  • Porto

    Akureyri

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Fishing

  • Prezzo

    Adulti

    EUR300.0

  • Durata ore

    3.0

  • Codice escursione

    00S1

Descrizione

In volo verso l'oasi verde di Grimsey nel Circolo Polare Artico



Cosa vediamo
  • Volo verso l'isola di Grimsey
  • Escursione per l'isola con birdwatching libero
  • Attraversamento del Circolo Polare Artico e ritiro del Certificato di Passaggio


Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del nostro velivolo ad Akureyri per un volo diretto verso l'Isola di Grimsey.
  • Lungo la rotta possiamo assaporare la veduta mozzafiato delle vette incontaminate che si ergono su entrambi i lati dell'Eyjafjörður , che significa "il Fiordo dell'Isola", il più lungo di tutta l'Islanda centro settentrionale.
  • Avvicinandoci all'isola possiamo ammirare le bellissime insenature con le colonne basaltiche e le scogliere che dominano la costa orientale da ben 100 mt di altezza.
  • Dopo l'atterraggio andiamo alla scoperta dei principali punti di interesse dell'isola. La passeggiata guidata parte dal paesino che, fino al 2009, era un comune autonomo.
  • Grimsey è un autentico paradiso per gli amanti del birdwatching: le nutrite colonie di uccelli marini avvistabili comprendono almeno 60 specie diverse, di cui 36 nidificano in loco (gabbiani tridattili, pulcinelle di mare, procellarie artiche, urie e sterne codalunga, per citarne solo alcune).
  • L'isola è storicamente nota per la forte concentrazione di uccelli e l'abbondanza di uova, nonché per le sue acque molto pescose, tra le più ricche d'Islanda.
  • Situata nel Nord Atlantico a oltre 40 km dalla costa islandese, l'isola di Grimsey, con i suoi soli 5,3 km² di superficie, è dunque una vera e propria oasi verde che vive di pesca e agricoltura.
  • Nonostante la popolazione sia molto scarsa, nel villaggio non manca niente: troviamo una scuola elementare, un B&B, una piscina e un negozio di souvenir, per chi non vuole rinunciare a portare a casa un ricordo della visita in questo isolotto sperduto.
  • Prima del rientro, ci spingiamo fino agli insediamenti islandesi più settentrionali, per attraversare il Circolo Polare Artico, dove ci viene rilasciato il Certificato che attesta il nostro passaggio.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • L'avvistamento degli uccelli marini dipende dalla stagione e dalle condizioni meteo e non è garantito dopo la metà di agosto.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti disabili, in quanto prevede una passeggiata guidata di un'ora e l'imbarco a bordo di un velivolo.