DAL PARADISO ALL'INFERNO: GRAND CAYMAN PER TERRA E PER MARE

  • Porto

    Grand Cayman

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Percorso naturalistico

  • Prezzo

    Adulti

    USD69.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    00DJ

Descrizione

A bordo di un lussuoso semisottomarino ammiriamo relitti, barriere coralline e la variegata fauna dei Caraibi, per poi tornare a terra e lasciarci conquistare dalla dolcezza delle tartarughe nell'unico allevamento al mondo. E al termine ci attende un sorprendente viaggio all'inferno...



Cosa vediamo
  • Fauna marina di Grand Cayman
  • Seven Miles Beach
  • Allevamento di tartarughe
  • Hell
  • Degustazione torta al rum


Cosa facciamo
  • Esploriamo le meraviglie marine di Grand Cayman a bordo dell'elegante semisottomarino Nautilus, spazioso e dotato di aria condizionata. Il sottomarino, il più ampio e più lussuoso al mondo, scivola dolcemente nelle acque dei Caraibi senza mai immergersi completamente.
  • Davanti ai nostri occhi spettrali relitti, barriere coralline e un divertente spettacolo in cui verrà dato da mangiare ai pesci. Possiamo ammirare creature come i tarpon giganti, i più forti, grossi e acrobatici pesci della regione, le pastinache, le tartarughe embricate, specie protetta con il loro meraviglioso guscio, il pesce pappagallo, i pesci farfalla, i pesci angelo e molti molti altri.
  • Il tour prosegue a terra a bordo di un pullman con aria condizionata in cui la guida ci illustra il vivace passato dell'isola.
  • Possiamo ammirare la casa del Governatore e la celebre Seven Miles Beach, inserita nel novero delle spiagge più belle dei Caraibi, con i suoi 10 km di sabbia bianca e i suoi lussuosi resort, prima di arrivare all'unico allevamento di tartarughe al mondo.
  • La guida ci illustra tutto quello che c'è da sapere sulle tartarughe, dagli esemplari più piccoli a quelli più grandi. Qui possiamo anche immergerci in una piscina con acqua bassa per osservare da vicino le baby tartarughe, prendere un esemplare in mano e avere l'opportunità di scattare una fotografia “tartarugosa”.
  • Dall'acqua al fuoco. Proseguiamo infatti verso Hell (Inferno), nella parte nord ovest dell'isola, dove troviamo una formazione circolare di calcare nero composta di guglie coralline che ricordano la forma delle fiamme degli inferi. Non possiamo certo ripartire senza aver mandato ad amici e parenti una cartolina dall'inferno!
  • Dopo una breve sosta in uno dei negozi di torte al rum degustare questa tipica delizia locale, il pullman ci riaccompagna a Georgetown, a pochi minuti dalla nostra nave.