BODØ TRA STORIA, ARTE E NATURA: MUSEO DELL'AVIAZIONE NORVEGESE, CHIESA DI BODIN E PUNTO PANORAMICO DI RØNVIKFJELLET

  • Porto

    Bodo

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR85.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    00HC

Descrizione

Il tour ideale per visitare alcuni dei luoghi simbolo della pittoresca e vivace città di Bodø: dal Museo dell'aviazione norvegese, con un'eccezionale collezione di aerei d'epoca militari e civili, passando per l'incantevole chiesa di Bodin, scrigno di epoche e stili architettonici diversi, per arrivare fino al punto panoramico di Rønvikfjellet e ammirare dall'alto gli splendidi panorami dei fiordi norvegesi e la natura circostante: un'emozione da lasciare senza fiato!



Cosa vediamo
  • Tour della pittoresca città di Bodø
  • Museo dell'aviazione norvegese con aerei d'epoca militari e civili
  • Chiesa di Bodin con cupola a cipolla
  • Punto panoramico di Rønvikfjellet con vista a 360° su Bodø e dintorni


Cosa facciamo
  • Lasciato il porto, ci apprestiamo a scoprire la vivace e pittoresca città di Bodø, situata lungo il margine settentrionale del Saltfjorden, appena a nord del circolo polare artico. La città venne fondata nel 1816 come centro alternativo a Bergen per il commercio del pesce e in particolare delle aringhe. Il 27 maggio 1940, durante la II guerra mondiale, Bodø venne bombardata massicciamente e rasa al suolo dai tedeschi. La ricostruzione terminò solamente nel 1959 e cambiò totalmente il volto della città.
  • Oggi Bodø, con una popolazione di circa 46.500 abitanti (dato del 2009), è un fiorente scalo commerciale e capoluogo amministrativo della Contea di Nordland. È conosciuta come la "città delle aquile di mare", vista la presenza massiccia di questi uccelli, e data la sua posizione a nord del circolo polare artico, regala ai visitatori fenomeni come il sole di mezzanotte in estate (dal 2 giugno al 10 luglio) e la notte polare in inverno (dal 15 al 29 dicembre).
  • La nostra prima tappa prevede la visita del Museo dell'aviazione norvegese che, su una superficie espositiva di 10.000 metri quadri, ospita numerosi esemplari d'epoca di aerei militari e civili. Dalla strada principale notiamo subito la forma particolare dell'edificio, grigio e in stile moderno con i vetri oscurati, che assomiglia a una gigantesca elica. Inaugurato nel 1994 come museo nazionale della Norvegia, oggi vanta un flusso di oltre 40.000 visitatori all'anno e ospita numerosi aerei della II guerra mondiale, come il famoso caccia Spitfire, il Canadair CF-104 Starfighter, il bombardiere Junkers JU 88 e l'aereo spia U2, ma anche altri modelli celebri come il JU 52, il Twin Otter e l'F28.
  • Proseguiamo il nostro tour raggiungendo la chiesa di Bodin, un'incantevole chiesetta in pietra dalla cupola a cipolla, situata a circa 3 km dal centro. Costruita originariamente intorno al 1240, è l'edificio più antico di Bodø. Con l'avvento della Riforma luterana, furono apportati notevoli cambiamenti all'esterno, compresa l'aggiunta di un campanile, mentre l'interno è abbellito da una serie di elementi barocchi del XVII e XVIII secolo. Il pulpito rinascimentale risale al 1650, mentre l'altare barocco, che costituisce uno dei tesori della chiesa, è del 1670. La navata fu aggiunta nel 1784, tuttavia nel 1894 è stato necessario demolire la parte medievale dell'edificio che è stata poi ricostruita come replica dell'originale.
  • Lasciamo la chiesa di Bodin e ci dirigiamo verso la terza e ultima tappa della nostra escursione, il punto panoramico di Rønvikfjellet, situato a circa 2 km dal centro città e a 164 metri sul livello del mare. Questa altura, che ci regala un'incantevole vista a 360° su Bodø e dintorni, deve il suo nome a Guglielmo II, imperatore di Germania e re di Prussia, che la visitò nel 1899; ogni estate diventa una cornice mozzafiato per suggestive serate di musica dal vivo.