PASSEGGIATA A CADICE, DOVE EUROPA, AFRICA E NUOVO MONDO SI INCONTRANO

  • Porto

    Cadice

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR26.0

  • Durata ore

    3.0

  • Codice escursione

    00I0

Descrizione

Distesa su un lungo promontorio, Cadice è un ponte tra l'Europa e l'Africa e una porta d'accesso al Nuovo Mondo. Immergiamoci nella più antica città della penisola iberica per riviverne la storia e apprezzarne le meraviglie architettoniche.



Cosa vediamo
  • Cadice
  • Plaza de San Antonio e Chiesa di San Antonio
  • Plaza de España e Plaza de Mina
  • Torre Tavira (visita interna)
  • Plaza de las Flores
  • Cattedrale
  • Quartiere del "Pópulo" e Plaza San Juan de Dios


Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour a piedi di questa città fondata dai fenici nell'VIII secolo a. C. visitandone una delle piazze più antiche: Plaza de San Antonio, nel XVII secolo luogo di dimora preferito dalla borghesia, impreziosita dagli eleganti edifici e dalla facciata barocca della chiesa di San Antonio. Proseguiamo poi alla volta di Plaza de España e Plaza de Mina, costruita nel XIX secolo dove un tempo c'erano i giardini del Convento di San Francisco.
  • Mentre camminiamo alla volta della Torre Tavira, rimaniamo incantati dall'eleganza dei palazzi del XVIII e XIX secolo, tra cui la casa di Manuel de Falla, celebre compositore del Novecento.
  • Prima di salire sulla torre di guardia e restare ammaliati dalla vista che ci si offre dal punto più alto della città vecchia, ci fermiamo alla Cámara Oscura, un'attrazione davvero unica che consiste nella proiezione dell'immagine viva e in movimento della città attraverso uno schermo bianco, uno specchio e delle lenti di ingrandimento: un'esperienza indimenticabile.
  • Dopo questa memorabile esperienza, raggiungiamo Plaza de las Flores e cogliamo l'occasione per fare una passeggiata nel dedalo di stradine caratteristiche che attraversano la città.
  • L'incanto prosegue con la visita esterna della famosa Cattedrale. Ci fermiamo per ammirare la magnificenza di questa chiesa costruita con oro e argento portati dal Nuovo Mondo, con la sua cupola dorata che sovrasta la struttura in stile barocco impreziosita da elementi neoclassici. Iniziata nel 1722, la Cattedrale ricorda l'età dell'oro di Cadice, quando la città controllava gran parte del commercio spagnolo con le Americhe.
  • Andiamo infine alla scoperta del quartiere del Pópulo, uno dei più vecchi della città, per poi fermarci a Plaza San Juan de Dios, la piazza del municipio che ospita numerosi locali caratteristici.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie. L'escursione sarà completamente a piedi