PREMIUM TOUR ? IL FASCINO ANTICO DI SAN PIETROBURGO

  • Porto

    San Pietroburgo

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale, Fishing, Degustazione

  • Prezzo

    Adulti

    EUR120.0

  • Durata ore

    5.5

  • Codice escursione

    00JJ

Descrizione

Un viaggio alla scoperta della San Pietroburgo più autentica, dalla Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato alla fastosa metropolitana cittadina, per finire con un buon tè accompagnato da dolci tipici.



Cosa vediamo
  • Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato
  • Campo di Marte, Castello Michajlovskij e Fiamma Eterna
  • Canale Griboedov e Piazza delle Arti
  • Fermate della metropolitana Ploschad' Vosstanija e Avtovo
  • Tè e dolci tipici al Vintage Cafè


Cosa facciamo
  • La prima tappa di questo tour alla scoperta di San Pietroburgo è la Chiesa del Salvatore sul Sangue Versato, simbolo cittadino che si distingue per profilo, struttura e ricchezza delle decorazioni. Arrivati in pullman presso il Campo di Marte, attraversiamo il suddetto parco a piedi per raggiungere la Chiesa. Passiamo così davanti ad altre due attrazioni che possiamo ammirare in tutto il loro splendore: il Castello Michajlovskij e la Fiamma Eterna.
  • Visitiamo l'interno di questa meravigliosa chiesa policroma in stile russo con cupola a forma di cipolla, costruita nel punto in cui il 1° marzo 1881 fu assassinato l'imperatore Alessandro II.
  • A San Pietroburgo non possiamo fare a meno di visitare la famosa metropolitana. Per scoprirla, camminiamo verso la fermata più vicina, costeggiando il Canale Griboedov e attraversando la Piazza delle Arti. Progettata già nel 1899, l'opera fu iniziata solo nel 1941, otto anni dopo l'apertura della metropolitana moscovita, a causa della prima guerra mondiale e della Rivoluzione russa. Presto interrotti per l'intervento nella seconda guerra mondiale, i lavori ripresero solo dopo l'armistizio, regalandoci il fasto che abbiamo davanti agli occhi.
  • Ci concediamo un viaggio di andata e ritorno lungo la Linea 1 della metropolitana, dalla fermata di Plošschad' Vosstanija a quella di Avtovo. Inaugurata il 15 novembre 1955, la Linea 1 collega le cinque stazioni ferroviarie della città. Considerata sin dall'inizio una delle migliori al mondo per efficienza, pulizia e pregio architettonico, oggi la metropolitana è il mezzo più sicuro, affidabile e confortevole per muoversi a San Pietroburgo.
  • La rete cittadina è inoltre la più profonda al mondo, con alcune stazioni oltre 100 metri sotto il livello stradale. Se le più antiche sono riccamente decorate con granito lucido, marmi multicolori, acciaio inossidabile, bronzo, alluminio, materiali sintetici, vetro, mosaici, bassorilievi e sculture, quelle più recenti evidenziano una struttura semplice e moderna.
  • Dopo il nostro giro in metropolitana, facciamo una sosta al Vintage Cafè per sorseggiare un tè e assaporare i prelibati pasticcini russi: basta un assaggio per non poterne più fare a meno.

Cosa c'è da sapere
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni a seconda delle condizioni del traffico e delle condizioni locali.
  • L'escursione non è accessibile agli ospiti su sedia a rotelle a causa della presenza di scale e di lunghi tragitti a piedi.