ESCURSIONE ALLA CASCATA DI HENGIFOSS

  • Porto

    Seyðisfjörður

  • Livello di difficoltà

    Difficile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico

  • Prezzo

    Adulti

    EUR130.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    00L3

Descrizione

Un percorso tra paesaggi unici e antiche leggende fino alla spettacolare cascata di Hengifoss e alla più piccola ma non meno spettacolare Litlanesfoss, fino a raggiungere Hallormsstaður, la foresta più grande del Paese che vanta alberi provenienti da varie parti del mondo, alcuni dei quali alti oltre 20 metri.



Cosa vediamo
  • Valico di Fjardarheidi, Egilsstaðir, Lagarfljót
  • Cascata Hengifoss, cascata di Litlanesfoss
  • Hallormsstaður


Cosa facciamo
  • Ci lasciamo Seyðisfjörður alle spalle per attraversare l'imponente valico di Fjardarheidi, interrotto da numerose piccole cascate che formano uno spettacolo unico e travolgente.
  • Oltrepassiamo Egilsstaðir, importante centro economico dell'Islanda orientale, e costeggiamo l'incantevole Lagarfljót, terzo lago islandese per dimensioni, dove si dice dimori un mostro, con le sembianze di un serpente gigante, chiamata Lagarfljotsormurinn dagli abitanti del luogo. Questa sorta di creatura spaventosa vivrebbe nelle profondità di questo lago. È quasi superfluo aggiungere che, di quando in quando, si lascia avvistare attirando l'attenzione dei media.
  • Raggiungiamo dunque la nostra meta con una bella passeggiata verso la cascata di Hengifoss, la terza più alta del Paese con i suoi 118 metri di altezza. Di grande interesse ed impatto visivo sono gli strati di argilla rossa che striano le pareti di basalto attorno alla cascata.
  • Poco sotto Hengifoss troviamo la piccola cascata di Litlanesfoss, alta solo 30 metri e circondata da file di colonne basaltiche.
  • Dopo la passeggiata, costeggiamo il lago per raggiungere Hallormsstaður, un sito forestale incontaminato dove crescono oltre quaranta specie di alberi provenienti da varie parti del mondo; oltre a essere la foresta più grande del Paese, è quella che può vantare gli alberi più alti, con record di 22 metri.
  • Dopo una breve sosta a Egilsstaðir, facciamo ritorno alla nave ormeggiata a Seyðisfjörður.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • La durata della passeggiata verso Hengifoss è di circa 1 ora e 30 minuti per l'andata e 1 ora per il ritorno.
  • Il sentiero della passeggiata è di erba e ghiaia ed è di media difficoltà, pertanto l'escursione è consigliata per chi è in buona forma fisica.