EXPERIENCE - I TESORI DEL PELOPONNESO: PYLOS CON IL SUO CASTELLO E LA CUCINA GRECA

  • Porto

    Kalamata

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale, Degustazione

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    5.0

  • Codice escursione

    00LV

Descrizione

Un'escursione tra le meraviglie storico-architettoniche e i sapori del Peloponneso: da Pylos con il suo imponente castello alla collina di Verga, dove scopriremo il sapore unico delle olive Kalomon.



Cosa vediamo
  • Pylos, castello di Niokastro
  • Collina di Verga, pranzo e spettacolo folkloristico


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e iniziamo la nostra escursione con un tour panoramico della zona rurale di Messene. Durante il tragitto per Pylos, ammiriamo la distesa di ulivi, dove con le olive Kalamon si produce il rinomato olio extra vergine d'oliva di Kalamata.
  • Arrivati a Pylos, ci lasciamo incantare dal castello di Niokastro, antica fortezza costruita dai Turchi nel XVI secolo per controllare la meravigliosa Baia di Navarino, l'unico grande porto naturale nella costa occidentale del Peloponneso. Il 20 Ottobre del 1827 la flotta alleata, in una dimostrazione di forza, salpò nella Baia di Navarino, sotto il comando dell'Ammiraglio Britannico Sir Edward Codrington, l'Ammiraglio Francese De Rigny ed il Conte Russo von Heyde ma un colpo di fuoco da parte della flotta Turca ed Egiziana scatenò una battaglia inaspettata dai governi alleati che ebbe fine distruggendo più di due terzi delle navi Turche-Egiziane. Ancora oggi è possibile osservarne le rovine situate nel fondo della Baia quando il mare è calmo. La battaglia diede notevole impulso alla guerra greca di liberazione.
  • Ci concediamo quindi una passeggiata nei vicoli di Pylos, una delle cittadine pittoresche del Peloponneso.
  • Proseguiamo verso l'ultima tappa della nostra escursione: la collina di Verga, dove davanti a noi si schiude un panorama suggestivo con la meravigliosa città di Kalamata e la sua incantevole baia. Ci attende un delizioso pranzo, a base di prodotti tipici, tra cui non mancano ovviamente le olive Kalamon, e accompagnato dalle note allegre della danza folkloristica: il sirtaki.

Cosa c'è da sapere

I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo.