ESCURSIONE VIA MARE A HESTEYRI ALLA SCOPERTA DEI FIORDI

  • Porto

    Isafjord

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Degustazione

  • Prezzo

    Adulti

    EUR120.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    00SJ

Descrizione

Paesaggi mozzafiato ci raccontano la dura Storia degli abitanti dell'isola



Cosa vediamo
  • Hornstrandir, uno degli angoli più incontaminati e remoti d'Islanda
  • Ghiacciaio di Drangajökul, birdwatching
  • Hesteyri, isolato tra i fiordi dei ghiacciai


Cosa facciamo
  • Partiamo per una rilassante escursione via mare che ci conduce alla scoperta della penisola di Hornstrandir, uno degli angoli più incontaminati e remoti d'Islanda, nel quale la vita degli uomini si interseca da sempre con la Natura. Oltre ad ammirare la bellezza del fiordo e una veduta del ghiacciaio di Drangajökull, avvistiamo l'avifauna locale: Pulcinelle di Mare, l'uccello simbolo dell'Islanda, sterne coda lunga e tante altre specie. Con un po' di fortuna, potrebbe persino capitarci di intravedere gruppi di foche lungo la costa o addirittura balene che nuotano nel fiordo.
  • Hesteyri, la nostra destinazione, è il punto più occidentale degli Jökulfirðir, i cosiddetti fiordi dei ghiacciai. Quasi privo di aree pianeggianti, questo territorio isolato è incorniciato da ripide scogliere con due bellissime montagne sullo sfondo. Parte di una riserva naturale, è l'habitat ideale per volpi artiche, che non di rado si lasciano avvistare.
  • Fino agli anni '50 del Novecento, Heysteyri è stata una piccola comunità dispersa che viveva grazie alla stazione baleniera e alla lavorazione di aringhe. Durante la nostra visita possiamo renderci conto di quanto fossero difficili le condizioni di vita per la popolazione residente, che abbandonò l'area dopo la chiusura degli stabilimenti per la lavorazione di aringhe, nel 1940.
  • Una dozzina di case vengono ancora utilizzate come residenze estive. Possiamo scoprire di più sulla storia di questo luogo durante una passeggiata di 30 minuti, prima di fare sosta in quella che era la casa del medico locale per un leggero rinfresco a base di frittelle islandesi e pane di segale tipico con agnello affumicato e una buona bevanda calda.
  • Infine facciamo ritorno all'imbarcazione diretta a Ísafjörður.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • Si raccomanda un abbigliamento comodo e adeguato al tipo di escursione.
  • Rinfresco: frittelle islandesi e pane di segale tipico con agnello affumicato, accompagnati da tè o caffè.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie, in quanto sono previsti tratti a piedi su terreni irregolari o con ghiaia, fango ed erba. Inoltre, lo sbarco al molo di Hesteyri potrebbe essere difficoltoso per la presenza di numerosi gradini.
  • In caso di bassa marea, lo sbarco avviene a bordo di uno Zodiac; in caso di alta marea si attracca al molo.