PENISOLA DI VALDÉS

  • Porto

    Puerto Madryn

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR160.0

  • Durata ore

    8.0

  • Codice escursione

    010P

Descrizione

Una giornata dedicata all'osservazione della fauna di questa affascinante lingua di terra. Ricarichiamo le batterie della macchinetta fotografica perché avvisteremo così tante colonie di elefanti marini, pinguini, leoni marini e altri magnifici animali che vorremo immortalare ogni singolo secondo di questa escursione. Concludiamo con uno squisito pranzo, degno coronamento di un'esperienza straordinaria.



Cosa vediamo
  • Penisola di Valdés, Istmo Ameghino, centro visitatori
  • Caleta Valdés, mammiferi marini, pinguini
  • Puerto Pirámides, colonia di leoni marini


Cosa facciamo
  • Partiamo in pullman in direzione nord. Dopo una settantina di chilometri attraversiamo l'istmo Ameghino, sottile striscia di terra lunga 35 km e larga, nel suo punto più stretto, appena 7.
  • L'istmo è il punto di accesso della Penisola di Valdés, una delle riserve faunistiche più belle e selvagge dell’America meridionale, dichiarata nel 1999 Patrimonio dell’Umanità UNESCO. Buona parte della penisola è costituita da terreno arido con qualche lago salato, il più grande dei quali si trova a un'altitudine di 40 metri sotto il livello del mare ed era considerato fino a poco tempo fa il punto più basso dell'Argentina e dell'intero continente.
  • La nostra prima tappa è il Centro dei visitatori all'entrata della riserva, che ci informa sulla flora, la fauna, la geografia e la storia della regione.
  • Proseguendo sulla costa orientale, ci dirigiamo verso Caleta Valdés, una baia protetta, al riparo dal vento, dove in alcuni mesi dell'anno (da agosto ad aprile) si stabiliscono gli elefanti marini. Oltre a questi animali, qui abbiamo la possibilità di ammirare e fotografare anche lama, marà della Patagonia, leoni marini, orche e una colonia di pinguini di Magellano.
  • L'ultima tappa prima del ritorno è Puerto Pirámides, l'unico centro abitato presente nella penisola, sulla costa del Golfo Nuevo. Qui abbiamo un'ora a disposizione per ammirare una colonia di leoni marini.
  • Per concludere degnamente questa esperienza straordinaria, ci aspetta un delizioso pranzo, per ristorare anche il corpo dopo avere nutrito gli occhi e la mente con le grandi bellezze della penisola.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato.
  • Si raccomanda di indossare un abbigliamento leggero e scarpe comode da passeggio o da trekking.
  • Non dimenticare cappello e lozione solare protettiva.
  • Essendo una riserva naturale, la presenza di animali dipende dalla stagione e dalle condizioni meteorologiche.
  • Le strade della penisola non sono asfaltate.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Nelle zone in cui vivono gli animali non è consentito scattare fotografie con il flash.