DOLIANOVA E SERDIANA TRA ARTE, ULIVETI E VIGNETI

  • Porto

    Cagliari

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Culturale, Degustazione

  • Prezzo

    Adulti

    EUR64.0

  • Durata ore

    5.0

  • Codice escursione

    0137

Descrizione

Un tour inebriante fra arte, uliveti e vigneti, alla scoperta di una delle regioni vitivinicole più celebri della Sardegna: da Dolianova a Serdiana, per apprezzare il legame forte e antico che unisce il vino al territorio sardo, non solo dal punto di vista del paesaggio ma anche della tradizione.



Cosa vediamo

Dolianova: vigneti, uliveti, Chiesa di San Pantaleo (interno), antico mulino (interno)

Serdiana: azienda vinicola Argiolas con degustazioni prodotti sardi e vini locali, tour panoramico della città



Cosa facciamo
  • Lasciata la nave, raggiungiamo in pullman Dolianova, città della provincia di Cagliari situata in un'area ricca di uliveti e vigneti.
  • Visitiamo la chiesa di San Pantaleo, edificio in stile romanico-pisano di notevole interesse artistico, risalente al XII-XIII secolo, considerata un tempo la prima basilica dell'antica regione di Dolia e con all'interno un fonte battesimale del IV secolo.
  • Dopo la chiesa di San Pantaleo, continuiamo il nostro tour visitando l'antico mulino, usato in passato per la tradizionale produzione dell'olio d'oliva.
  • Terminata la visita di Dolianova, la seconda tappa della nostra escursione ci porta a scoprire il piccolo paese di Serdiana, dove visitiamo l'azienda vinicola Argiolas, che produce alcuni tra i più famosi e premiati vini sardi e che riunisce i più rappresentativi produttori vinicoli della Sardegna. Nel corso della visita alla cantina, attraversiamo tunnel sotterranei con alte camere a volta, dove ci sono le condizioni climatiche ideali per la produzione del vino. Al termine, abbiamo la possibilità di gustare i tipici prodotti sardi accompagnati da un bicchiere di vino rosso e bianco.
  • Prima di rientrare a bordo della nave, effettuiamo un tour panoramico della città.

Cosa c'è da sapere

I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.