ALLA SCOPERTA DI AARHUS FRA PASSATO E PRESENTE

  • Porto

    Aahrus

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR70.0

  • Durata ore

    3.0

  • Codice escursione

    016L

Descrizione

Un'escursione adatta a tutte le età che ci porta nel cuore di Aarhus, dove passato e presente convivono in armonia. Edifici modernisti si ergono accanto a monumenti storici e una città nella città, il museo all'aperto di Den Gamle By, ci riporta indietro nei secoli, in un'oasi circondata dalla modernità in cui rivivono le antiche tradizioni.



Cosa vediamo
  • Tour panoramico di Aarhus
  • Municipio di Aarhus (visita esterna)
  • Università, Giardini Botanici, Musikhuset Arhus e museo d'arte ARoS (visite esterne)
  • Palazzo di Marselisborg (visita esterna)
  • Cattedrale di Aarhus
  • Museo all'aperto di Den Gamle By


Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo del pullman e diamo inizio alla nostra escursione con un tour panoramico di Aarhus, la seconda città della Danimarca, un connubio perfettamente riuscito tra vivacità moderna e vestigia del passato.
  • Ammiriamo il Municipio di Aarhus, che si trova a sud della Rådhuspladsen, nella zona più frequentata della città. Noto per la sua struttura modernista, il Municipio è stato progettato alla fine degli anni Trenta dal famoso architetto danese Arne Jacobsen, che ne ha curato anche gli arredi.
  • L'escursione prosegue consentendoci di ammirare altri luoghi cardine della città, come l'Università, i Giardini Botanici, la sala da concerti Musikhuset Arhus e il museo d'arte ARoS, uno tra i più grandi d'Europa, famoso per lo skywalk installato sul tetto le cui finestre hanno i colori dell'arcobaleno.
  • A bordo del nostro pullman, transitiamo davanti alla residenza estiva della regina, il palazzo di Marselisborg, immerso in un parco chiuso al pubblico solo in parte, dove possiamo dare una sbirciata alla tenuta privata della famiglia reale.
  • Continuiamo il tour visitando la cattedrale di Aarhus, la più lunga e alta di tutta la Danimarca e uno degli edifici in mattoni rossi più antichi dello Jutland. Oggi il suo campanile restaurato si innalza per più di 94 metri, mentre la chiesa è lunga più di 90 metri. L'interno ospita oltre 200 affreschi del XIV e XV secolo, oltre ad un altare del XVI secolo scolpito dal Maestro di Lubecca, Bernt Notke.
  • Al termine di questa affascinante visita possiamo approfittare del tempo libero a nostra disposizione per passeggiare nel centro città.
  • Prima di rientrare, facciamo tappa al museo all'aperto di Den Gamle By. Qui visitiamo la riproduzione di un villaggio tradizionale danese che ospita oltre 75 strutture storiche originali, tra cui laboratori artigianali, residenze, un teatro, un ufficio postale e una scuola, prelevate in tutta la Danimarca numerando ogni singolo mattone per poterle ricostruire esattamente com'erano all'interno del museo.
  • Ci ritroviamo immersi in atmosfere d'altri tempi, passeggiando in mezzo a edifici che sono stati costruiti tra il XV e il XVIII secolo dove gli addetti del museo, vestiti in abiti d'epoca, intrattengono i visitatori inscenando attività domestiche o lavorative tipiche della vita quotidiana dei secoli passati.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.