RIO DE JANEIRO FRA TRADIZIONE E MODERNITÀ

  • Porto

    Rio de Janeiro

  • Livello di difficoltà

    non disponibile

  • Tipologia

    Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    USD90.0

  • Durata ore

    6.0

  • Codice escursione

    01D5

Descrizione

Rio de Janeiro è una grande metropoli dai mille volti, dove l'afflato della modernità incontra atmosfere seducenti e tradizioni secolari. Andiamo alla scoperta di alcuni monumenti avveniristici per poi tuffarci nel quartiere bohémienne di Santa Teresa, residenza di artisti e intellettuali, dove un pranzo tipico brasiliano completa il nostro viaggio nella cultura locale.



Cosa vediamo
  • Ponte Rio - Niteroi
  • Museo d'Arte Contemporanea di Niteroi (visita esterna)
  • Scalinata di Selarón
  • Quartiere di Santa Teresa
  • Sosta in un bar tradizionale e pranzo tipico
  • Parque das Ruínas


Cosa facciamo
  • Cominciamo il nostro tour attraversando il Ponte Rio - Niteroi che con i suoi 14 km di lunghezza collega i due lati della Baia di Guanabara ed è stato per molti anni il più lungo del mondo.
  • Vediamo lo strabiliante edificio del Museo d'Arte Contemporanea di Niteroi, uno dei capolavori del famoso architetto brasiliano Oscar Niemeyer, ubicato su un promontorio a picco sul mare. Da qui, la vista sulla città di Rio de Janeiro è semplicemente spettacolare.
  • Torniamo quindi a Rio de Janeiro e ci dirigiamo verso il quartiere Lapa, fulcro della vita notturna della città, per visitare la scalinata di Selarón, composta da 215 gradini che l'artista cileno Jorge Selarón ha rivestito di piastrelle e mosaici dai mille colori provenienti da ogni parte del pianeta.
  • La nostra prossima tappa è il quartiere di Santa Teresa, un oasi di tranquillità rispetto al caos della metropoli, con le sue atmosfere bohémienne, le strade lastricate su cui si affacciano pregevoli opere architettoniche e i tram storici, i famosi bondinho, che sferragliano tra le case, su e già per i declivi della collina dove sorge il quartiere.
  • Facciamo quindi una sosta in uno dei bar tradizionali di Santa Teresa, punto di ritrovo per molti artisti della zona, che sono stati sedotti dal fascino del quartiere, non a caso sede di numerose gallerie d'arte.
  • Qui gustiamo un pranzo tipico brasiliano, commistione di sapori con influenze tanto di epoca coloniale come di altri paesi, portate in Brasile dagli immigrati, le cui tracce permangono ancora oggi nella tradizione locale.
  • Nel pomeriggio visitiamo il Parque das Ruínas, dove sorgono i resti di una vecchia casa in mattoni, un tempo residenza di una ricca ereditiera e mecenate brasiliana, dove erano soliti riunirsi artisti e intellettuali negli anni della Belle Epoque. Dalla sua posizione sopraelevata, si gode di un magnifico panorama a 360 gradi sul fiume. * Facciamo quindi ritorno alla nave, sentendoci anche noi un po' più brasiliani nell'animo.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie o in sedia a rotelle.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.