Transfer to the Fushimi Inari shrine

  • Porto

    Maizuru

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    USD69.0

  • Durata ore

    5.5

  • Codice escursione

    01TA

Descrizione

Un'escursione tutta dedicata a un luogo davvero magico e unico nel suo genere che vale la pena visitare: il santuario di Fushimi Inari, il più importante della religione shintoista, ci aspetta per accoglierci con la sua atmosfera carica di suggestione.



Cosa vediamo
  • Santuario di Fushimi Inari
  • Portali torii di colore rosso acceso
  • Statue di volpi


Cosa facciamo

Lasciato il porto, raggiungiamo il santuario di Fushimi Inari, un importante santuario shintoista situato nella zona sud di Kyoto e dedicato a Inari, patrono degli affari.

Il santuario è famoso per le sue migliaia di portali torii di colore rosso acceso che formano un singolare tunnel attraverso una rete di sentieri dietro gli edifici principali. Questi portali (o cancelli) sacri sono stati tutti donati dai fedeli ed è possibile scoprire la data della donazione e il nome del donatore, impressi (in giapponese) sulla parte posteriore del portale.

Tali sentieri conducono dal tempio nella foresta, fino alla cima del monte sacro Inari, che raggiunge un’altezza di 233 metri sopra il livello del mare.

Fushimi Inari è il più importante di numerose migliaia di santuari dedicati a Inari, il dio shintoista del riso e dell'agricoltura.

Le volpi sono considerate messaggeri di Inari ed è per questo che tutto intorno al santuario si trovano molte statue di volpi che sono oggetto di venerazione e che vengono raffigurate spesso con una chiave in bocca (la chiave del granaio).

Il santuario di Fushimi Inari ha origini antiche e precede il trasferimento della capitale a Kyoto nel 794.


Cosa c'è da sapere

Guide in lingua italiana non disponibili; l'escursione verrà guidata in lingua inglese.

English & other European tour guides are subject to availability. ?