I SEGRETI DELL'ARTIGIANATO BALINESE

  • Porto

    Benoa/Bali

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    non disponibile

  • Prezzo

    Adulti

    EUR95.0

  • Durata ore

    9.0

  • Codice escursione

    01W8

Descrizione

Andiamo alla scoperta delle affascinanti tradizioni artigianali di Bali, visitando un laboratorio di tessuti batik, un intrigante museo di maschere cerimoniali e un centro di lavorazione artistica del legno, senza farci mancare un'incursione nella cucina tipica locale e l'occasione di ammirare antiche e suggestive architetture.



Cosa vediamo
  • Laboratorio di tessuti batik
  • Setia Darma House of Masks and Puppets
  • Villaggio di Kemenuh
  • Pranzo tipico balinese
  • Tempio Pura Kehen
  • Antico palazzo di giustizia di Kerta Gosa


Cosa facciamo

Lasciamo il porto diretti verso l'entroterra di Bali per raggiungere un laboratorio di tessuti batik, dove assistiamo alla realizzazione di questa tecnica di tintura con il metodo tradizionale dell'applicazione di cera e con sistemi industriali come la stampa e la pittura.

La nostra prossima meta si trova a breve distanza da Ubud: visitiamo il museo Setia Darma House of Masks and Puppets, che custodisce più di 7.000 maschere e marionette cerimoniali provenienti da Bali, dall'Indonesia, da altri paesi asiatici e dal resto del mondo.

I reperti del museo sono esposti in maniera suggestiva all'interno di edifici storici restaurati chiamati joglo, tradizionali abitazioni giavanesi costruite in solido legno di tek, circondate da un lussureggiante giardino tropicale.

Proseguiamo alla volta del villaggio di Kemenuh, noto come centro di lavorazione artistica del legno. Durante la nostra visita, osserviamo esperti artigiani al lavoro che trasformano un semplice pezzo di legno in una sorprendente scultura.

Quando iniziamo ad avvertire un certo languorino, ci viene servito un tipico pranzo balinese con menù fisso nella cornice di un ristorante locale. * Dopo pranzo, raggiungiamo lo scenografico tempio Pura Kehen, dedicato al culto induista. Costruito nell'XI secolo e immerso in una verdeggiante piantagione di palme, il tempio si trova in posizione sopraelevata, preceduto da otto terrazzamenti ornati di statue e arbusti, e vi si accede tramite una scenografica scalinata fiancheggiata da tradizionali sculture in pietra.

Chiudiamo l'escursione con una sosta per ammirare l'antico palazzo di giustizia di Kerta Gosa, circondato da giardini fioriti e stagni ricchi di fiori di loto. Ci soffermiamo ad osservare gli affascinanti soffitti affrescati, dove sono raffigurati i castighi che un tempo attendevano i colpevoli di reati, e con un ultimo tragitto panoramico facciamo ritorno alla nave.


Cosa c'è da sapere

0