AVVENTURA IN 4X4 NELL'ENTROTERRA

  • Porto

    Akureyri

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR280.0

  • Durata ore

    7.0

  • Codice escursione

    01YC

Descrizione

Chi osa avventurarsi lontano dai sentieri battuti avrà la fortuna di scovare tesori nascosti: a bordo delle nostre jeep 4x4 ci accingiamo a compiere uno straordinario viaggio nell'entroterra alla scoperta di panorami e scenari mozzafiato.



Cosa vediamo
  • Cascata Godafoss
  • Lago Mývatn e cratere Lúdent
  • Pranzo al ristorante
  • Valle di Bárdardalur
  • Cascata Aldeyjarfoss
  • Foresta di Vaglaskógur


Cosa facciamo
  • Saliamo trepidanti a bordo delle nostre jeep 4x4 e lasciamo Akureyri per dare inizio a un'avventura che ci condurrà nella selvaggia natura dell'entroterra.
  • La nostra prima meta è la superba cascata Godafoss, che ricorda con la sua forma ad arco le più famose cascate del Niagara, anche se qui il salto è di soli 22 metri. Facciamo una sosta per godere il panorama e abbiamo l'occasione di conoscere le leggende che la riguardano.
  • Raggiungiamo quindi il lago Mývatn, dove le rocce laviche e le formazioni vulcaniche disegnano panorami scenografici da immortalare con la nostra macchina fotografica.
  • Ci addentriamo in un percorso offroad per raggiungere l'antico cratere Lúdent, che dalla cima offre splendide vedute a perdita d'occhio sulla regione circostante.
  • Avvertiamo un certo languorino: è il momento giusto per fare una sosta e gustare un pranzo di 2 portate al ristorante prima di rimetterci in viaggio.
  • Attraversiamo lande remote fino a raggiungere la valle di Bárdardalur, dove scorre un bianco fiume glaciale originato dal ghiacciaio Vatnajökull, il più grande dell'isola, e che attraversa la valle scavando una rete spettacolare di corsi d'acqua.
  • Ai margini degli altopiani, ammiriamo la cascata Aldeyjarfoss, che ci offre uno spettacolare contrasto fra le colonne di basalto nero e le bianche acque tumultuose.
  • Ci addentriamo nella foresta di Vaglaskógur, dove il susseguirsi di betulle si accompagna a distese di fiori colorati. Facciamo una sosta per scattare fotografie e rilassarci ascoltando il canto degli uccelli e lo stormire delle foglie.
  • L'ultimo tratto del percorso ci porta lungo una strada di montagna abbandonata che si inerpica oltre i 600 metri di altezza regalandoci panorami mozzafiato.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.
  • La visibilità dei panorami è soggetta alle condizioni meteorologiche.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da passeggio.

- L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.

I partecipanti devono avere almeno 8 anni di età.