THINGVELLIR ED ESPLORAZIONE DI UNA GROTTA LAVICA

  • Porto

    Reykjavik

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Drink incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR180.0

  • Durata ore

    5.0

  • Codice escursione

    01YP

Descrizione

Andiamo alla scoperta delle meraviglie geologiche dell'Islanda, sopra e sotto la superficie terrestre, visitando uno straordinario parco naturale e addentrandoci nelle profondità di uno spettacolare tunnel di lava.



Cosa vediamo
  • Parco Nazionale di Thingvellir
  • Esplorazione della grotta Gjabakkahellir
  • Cioccolata calda 


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e ci inoltriamo attraverso antichi campi lavici che ci accompagnano fino al Parco Nazionale di Thingvellir, uno dei più importanti siti storici del paese che offre spettacolari fenomeni geologici.
  • Distesa lungo le rive settentrionali del lago più grande dell'Islanda, il Thingvallavatn, la pianura dove ha sede il parco ha visto nascere il primo parlamento legislativo del paese nell'anno 930 e per questo è considerata dagli islandesi un sito quasi sacro.
  • Lo splendido canyon che attraversa il parco è in realtà il punto di contatto tra due placche tettoniche. Proprio per il suo incommensurabile interesse geologico e le sue caratteristiche naturali uniche, il parco è stato dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'Unesco nel 2004.
  • Dopo la sosta a Thingvellir, percorriamo un breve tratto in pullman fino all'ingresso di Gjabakkahellir, un'incredibile caverna lavica che ci offre l'entusiasmante opportunità di esplorare le viscere della terra.
  • Facendoci strada tra meravigliose formazioni rocciose e sculture di ghiaccio, ci immergiamo nel mondo sotterraneo e tocchiamo letteralmente con mano le tracce della tumultuosa attività vulcanica dell'isola.
  • L'escursione impegna tutti i nostri sensi: camminiamo, ci arrampichiamo, ci aggrappiamo con le mani agli speroni di roccia. Per ristorarci, facciamo una sosta e beviamo una cioccolata calda, provando un'esperienza totalmente fuori dall'ordinario.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Casco munito di torcia frontale incluso.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Età minima: 12 anni.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da passeggio o da trekking.