I TESORI NASCOSTI D'ITALIA - SEBORGA

  • Porto

    Savona

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR35.0

  • Durata ore

    6.5

  • Codice escursione

    01Z8

Descrizione

Compiamo un viaggio indietro nel tempo in un borgo affascinante dove la storia si fa presente: Seborga, autoproclamatosi principato negli anni Cinquanta, vive nella quotidianità il suo status particolare, tra vicoli caratteristici, bei palazzi d'epoca e scorci panoramici.



Cosa vediamo
  • Riviera Ligure
  • Seborga
  • Passeggiata nel borgo
  • Chiesa di San Martino e Palazzo dei Monaci


Cosa facciamo
  • Lasciamo Savona e ci dirigiamo verso sud, lungo la splendida Riviera Ligure, un suggestivo susseguirsi di colline, villaggi caratteristici, scogliere e spiagge rinomate.
  • Raggiungiamo quindi la nostra meta: il borgo ligure di Seborga, arroccato sulla cima di un'altura da cui si godono incantevoli panorami sulle montagne ricoperte di vegetazione e sulle spiagge lambite da un mare turchese.
  • Passeggiamo tra le viuzze del borgo, dove si respira la tipica atmosfera del villaggio antico, tra palazzi maestosi, piccoli giardini e monumenti storici.
  • A rendere Seborga ancora più affascinante è la particolarità di essersi autoproclamata principato negli anni Cinquanta del XX secolo, eleggendo persino un principe, benché con funzioni prettamente simboliche.
  • Tutta la vita del borgo reca i segni di questo originale status: lungo le strade incontriamo vetture dotate di una speciale targa automobilistica posta accanto a quella ufficiale, nei negozi possiamo fare acquisti in "luigini", la moneta coniata dal principato, e sulle case vediamo sventolare la bandiera ufficiale a righe bianche e azzurre.
  • Immersi in questa suggestiva atmosfera, non possiamo astenerci dall'ammirare i monumenti del centro storico, come la splendida chiesa barocca di San Martino o il Palazzo dei Monaci che nel XVII secolo ospitava la zecca in cui venivano coniati i luigini.

Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da passeggio.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.