CROCIERA ALLE ISOLE FRIOUL E CASTELLO D'IF

  • Porto

    Marsiglia

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Balneare, Culturale, Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    5.0

  • Codice escursione

    01DU

Descrizione

Salpiamo alla volta dell'arcipelago delle Frioul, suggestive isole calcaree al largo di Marsiglia, dove si erge una famosa fortezza-prigione, teatro delle vicende letterarie del Conte di Montecristo. Non ci manca il tempo per un po' di relax e un tuffo in mare.



Cosa vediamo
  • Crociera nell'arcipelago delle Frioul
  • Isola d'If e Castello d'If
  • Isola di Ratonneau
  • Tempo libero per visite e/o relax in spiaggia


Cosa facciamo
  • Con un breve tragitto, raggiungiamo l'incantevole porto vecchio di Marsiglia dove saliamo a bordo di un'imbarcazione per fare una piacevole crociera nell'arcipelago delle Frioul, quattro silhouette di calcare al largo della città, che spiccano con il loro carattere definito e i loro rilievi tormentati disegnati dal mistral.
  • La nostra prima meta è l'isola d'If*, la più piccola dell'arcipelago, poco più di una roccia che spunta dal mare cristallino, ma che si è guadagnata l'aura di leggenda.
  • Su questo scoglio sorge infatti il celebre Castello d'If, una fortezza del XVI secolo trasformata in prigione per quanti si opponevano al potere ufficiale, soprattutto protestanti e repubblicani, e resa immortale dallo scrittore francese Alexandre Dumas, che ne fece il luogo di prigionia del suo eroe letterario, il Conte di Montecristo.
  • Dopo avere scoperto tutti i segreti di questo ineffabile luogo, riprendiamo la navigazione per poi sbarcare sull'isola di Ratonneau, dove ritroviamo i meravigliosi paesaggi delle falesie a strapiombo sul mare che ci avevano già incantato nella precedente sosta.
  • Su Ratonneau, che insieme al resto dell'arcipelago appartiene al Parco Nazionale delle Calanques, abbiamo del tempo a libero a disposizione per esplorare l'isola in libertà: possiamo raggiungere una vicina spiaggia e tuffarci nel blu del mare o visitare le rovine dello storico Hôpital Caroline, un lazzaretto costruito nel 1828 per arginare un'epidemia di febbre gialla.

Cosa c'è da sapere
  • È previsto un percorso a piedi di circa 15 minuti tra la navetta e l'imbarcazione e viceversa.
  • Sulle isole di Frioul, i sentieri sono irregolari e in pendenza.
  • Sulle spiagge non sono presenti ombrelloni né alcun tipo di ombra.
  • La spiaggia più vicina sull'isola di Ratonneau dista alcuni minuti a piedi dal punto di sbarco.
  • Nei mesi estivi, le temperature sulle isole possono essere molto elevate.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • Non dimenticare costume da bagno, asciugamano, cappello, occhiali dal sole, lozione solare protettiva, acqua e snack.
  • In caso di condizioni meteo sfavorevoli il tour potrebbe essere annullato.