TOUR A PIEDI E GIRO IN METRO

  • Porto

    San Pietroburgo

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR45.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    01F4

Descrizione

Un'emozionante passeggiata nel cuore di San Pietroburgo, ammirando cattedrali, monumenti ed edifici in un'atmosfera impregnata di secoli di storia, ma apprezzando anche il design e i dettagli della famosa metropolitana, in un caleidoscopio di colori e materiali.



Cosa vediamo
  • Cattedrale di Sant'Isacco e Cavaliere di Bronzo
  • Passeggiata lungo l'Arsenale della Marina
  • Piazza del Palazzo e Prospettiva Nevsky
  • Metropolitana di San Pietroburgo


Cosa facciamo
  • Iniziamo il nostro tour raggiungendo in pullman il centro della città: passiamo davanti alla Cattedrale di Sant'Isacco, in stile neoclassico e con una cupola d'oro alta 21,8 metri che ne fa la quarta cattedrale più alta al mondo, e al Cavaliere di Bronzo, il monumento dedicato a Pietro il Grande, la cui statua equestre è alta circa 6 metri e poggia su un enorme piedistallo monolitico di granito. La piazza attorno al monumento (Piazza del Senato, nota anche come Piazza dei Decabristi) è il luogo preferito dagli sposi per fare le foto.
  • Da qui iniziamo la nostra passeggiata lungo l'Arsenale della Marina e, dalla parte opposta del fiume Neva, possiamo ammirare l'Università di Stato (fondata nel 1724 su ordine dello zar Pietro I di Russia, è una delle più antiche e prestigiose università della Russia), l'Accademia delle Scienze e la Camera dell'Arte, nota anche come "Camera delle curiosità", appellativo voluto da Pietro I per la sua collezione di preparati anatomici e strumenti scientifici.
  • Proseguiamo il nostro tour con la visita alla Piazza del Palazzo (una delle principali piazze di San Pietroburgo e teatro nel 1917 dell'atto conclusivo della Rivoluzione Russa) e con una passeggiata lungo la Prospettiva Nevsky La strada principale di San Pietroburgo, lunga circa 4 km, che attraversa la città dall'Ammiragliato al Monastero Alexander Nevski, è il cuore dello shopping ed è costeggiata da eleganti edifici, tra cui il Palazzo d'Inverno. Da qui arriviamo alla stazione della metro Gostiny Dvor.
  • L'ultima tappa della nostra escursione prevede un giro imperdibile nella famosa metropolitana di San Pietroburgo, chiamata "metro" anche in lingua russa. I primi progetti per la costruzione della metro risalgono al 1899, ma non furono messi in atto a causa della Rivoluzione Russa del 1917 e dello scoppio della seconda guerra mondiale. Infatti nel 1941, quando erano iniziati i lavori per la sua costruzione, l'allora U.R.S.S. dovette entrare in guerra e i lavori furono sospesi, per poi riprendere al termine del conflitto. La prima linea venne aperta il 15 novembre 1955 e metteva in collegamento le 5 stazioni ferroviarie della città. Dal momento in cui venne aperta fu acclamata come una tra le migliori al mondo, non solo per la sua efficienza e pulizia, ma anche per la sua architettura. Oggi è considerata uno dei mezzi di trasporto più veloci, sicuri e comodi al mondo. La maggior parte delle stazioni è munita di ascensori; le stazioni più vecchie sono riccamente decorate con granito colorato, marmo di diversi colori, acciaio inox, bronzo, alluminio, materiali sintetici, vetro, mosaici vari, bassorilievi e sculture, mentre le nuove hanno un design moderno e semplice, ma non per questo di minor effetto. Ogni stazione è comunque un unicum in questo senso. La metropolitana di San Pietroburgo è oltretutto una delle più profonde al mondo, con alcune stazioni che sono state scavate a più di 100 metri di profondità.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si consiglia, quindi, di prenotare per tempo. 
  • Il tour prevede un percorso a piedi di circa 2 ore, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode. 
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie. 
  • Gli auricolari sono inclusi durante l'escursione.