PASSEGGIATA NEL CENTRO STORICO DI IBIZA

  • Porto

    Ibiza

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    non disponibile

  • Prezzo

    Adulti

    EUR25.0

  • Durata ore

    3.0

  • Codice escursione

    01RI

Descrizione

Andiamo alla scoperta del centro storico di Ibiza, racchiuso all'interno di una suggestiva cittadella fortificata nota come Dalt Vila, dove è concentrato il patrimonio storico e artistico della città, con una visita guidata a piedi che ci permette di apprezzare i dettagli senza fretta.



Cosa vediamo
  • Dalt Vila
  • Sa Penya
  • Soto Fosc e baluardo di Sant Bernat
  • Carrer Major e Cattedrale di Ibiza
  • Real Curia
  • Cappella di San Ciriaco, statua di Isidor Macabich, chiesa di Santo Domingo
  • Plaça de Vila


Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra passeggiata nella cittadella fortificata di Dalt Vila, dichiarata dall'UNESCO Patrimonio dell'Umanità nel 1999.
  • Il nostro punto di partenza è il caratteristico dedalo di strade di Sa Penya, uno degli antichi quartieri di pescatori della capitale dell'isola o Eivissa, come Ibiza viene chiamata in catalano, situato nella parte bassa di Dalt Vila.
  • Esploriamo le possenti fortificazioni della città entrando nel Soto Fosc, un tunnel pedonale risalente al XVI secolo che conduce fuori della cinta muraria, e visitiamo il baluardo di Sant Bernat, da cui si gode una vista senza pari verso Formentera e le postazioni da cui l'artiglieria si preparava per la difesa dagli attacchi marittimi.
  • Percorriamo il Carrer Major, strada centrale fiancheggiata da maestosi palazzi, che culmina nella Cattedrale, eretta sul sito di precedenti strutture a carattere religioso che risalivano alle diverse dominazioni susseguitesi a Ibiza dal tempo dei Fenici.
  • Proseguendo la nostra esplorazione della cittadella fortificata, le cui mura sono state erette nel XVI secolo, scendiamo verso l'edificio della Real Curia, che ospitava l'equivalente degli attuali tribunali, con la sua bella porta gotica.
  • Ammiriamo quindi la Cappella di San Ciriaco, eretta in onore del santo che nel 1235 si oppose alle truppe di Giacomo I, e proseguendo lungo il Paseo de Sa Carroca incontriamo la statua di Isidor Macabich, illustre poeta nato sull'isola, per poi giungere alla chiesa di Santo Domingo, che fa parte di un complesso monastico dominicano costruito tra il XVI e il XVII secolo, oggi sede del Municipio.
  • La nostra meta finale è Plaça de Vila, uno dei luoghi più pittoreschi della città, dove possiamo curiosare tra i negozi di artigianato e prodotti locali.