STORIA DI DUE CITTÀ: HELSINKI E PORVOO

  • Porto

    Kotka

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR82.0

  • Durata ore

    9

  • Codice escursione

    01S5

Descrizione

Andiamo alla scoperta di due città storiche della Finlandia, ripercorrendo le tracce del loro passato: Porvoo, cittadina fluviale che conserva affascinanti vestigia della sua lunga storia, e la capitale Helsinki, un concentrato di monumenti e imperdibili scorci sul mare, punteggiato dalle isole dell'arcipelago più grande del mondo.



Cosa vediamo
  • Foreste della Finlandia
  • Porvoo: visita del centro
  • Helsinki
  • Piazza del Senato e parco Kaivopuisto
  • Stazione ferroviaria e Temppeliaukion Kirkko
  • Mannerheimintie
  • Monumento a Sibelius


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Kotka e ci addentriamo nelle foreste della Finlandia, che molti considerano le più maestose d'Europa.
  • Raggiungiamo la città di Porvoo, la seconda più antica del paese, fondata nel XIV secolo e scrigno dove sono conservati alcuni dei tesori più preziosi dell'architettura finlandese.
  • Con il suo impianto urbanistico medievale, Porvoo offre atmosfere incantevoli, che ci riportano indietro nel tempo, fra le stradine di ciottoli, le piazzette pittoresche e i caseggiati bassi dai caratteristici colori.
  • Nel tempo libero a disposizione, possiamo passeggiare sulla riva del fiume, ammirando l'attrazione simbolo di Porvoo: le sue incantevoli case rosse in legno, un tempo magazzini in cui si conservavano merci, prodotti e prelibatezze esotiche provenienti da terre lontane, e oggi adibite a graziosi negozi e laboratori artigianali.
  • Lasciamo Porvoo e ci rechiamo a Helsinki, la capitale della Finlandia, una vivace città marinara con il suo incantevole arcipelago tutto da scoprire.
  • Il tour ci porta nella Piazza del Senato per una sosta fotografica con la magnifica cattedrale luterana come scenografia, prosegue verso il parco Kaivopuisto, uno dei più antichi e meglio conservati della città, e imbocca la Mannerheimintie, la strada principale di Helsinki, passando accanto alla famosa stazione ferroviaria in stile art déco.
  • Ci fermiamo per un'altra sosta fotografica presso la Temppeliaukion Kirkko, una chiesa dalle moderne architetture scavata nella roccia e pervasa di luce naturale grazie alle innumerevoli fessure presenti nel tetto a cupola.
  • Dopo il tempo libero per il pranzo, da impiegare nel modo che più ci aggrada, riprendiamo il nostro tour percorrendo di nuovo la Mannerheimintie e lungo il suo tracciato ammiriamo il palazzo del Parlamento, il Museo nazionale, la modernissima Finlandia Hall progettata dall'architetto finlandese Alvar Aalto e il nuovo palazzo dell'opera.
  • Da ultimo, dopo avere oltrepassato lo stadio olimpico costruito nel 1952, abbiamo l'occasione di vedere il Monumento a Sibelius, dedicato al famoso compositore finlandese e costituito da centinaia di tubi d'acciaio disposti a formare un gigantesco organo, le cui canne vibrano al soffio del vento.

Cosa c'è da sapere
  • L'ordine delle visite può variare.
  • Il tempo libero a disposizione per il pranzo è di circa 90 minuti.