VISITA GUIDATA DI MÉRIDA, CAPITALE DELLO YUCATÁN

  • Porto

    Progreso

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale, Shopping, Drink incluso

  • Prezzo

    Adulti

    USD45.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    01WF

Descrizione

Mérida è la città più grande, nonché la capitale amministrativa, culturale e finanziaria dello stato dello Yucatán. Una città moderna e cosmopolita, ricca di musei, gallerie d'arte, ristoranti, negozi e boutique, uno dei luoghi migliori per approfondire l'eredità maya del Messico.



Cosa vediamo
  • Transfer a Mérida
  • Visita guidata, Plaza Mayor, Cattedrale, Casa de Montejo, Palacio municipal, Palacio del gobierno
  • Shopping con guida


Cosa facciamo
  • Dopo un tragitto in pullman di circa 35 minuti, raggiungiamo Mérida, capitale dello Yucatán. Con la sua popolazione di circa 1 milione di abitanti, Mérida non ha perso nelle vie, nelle piazze e nei bei parchi della zona centrale il fascino che le è valso il nome di “città bianca”, per il candore della pietra calcarea delle sue architetture coloniali (ma, come affermano i suoi abitanti, anche per la pulizia delle sue strade e delle aree pubbliche).
  • La nostra guida ci accompagna lungo un itinerario culturale alla scoperta delle meraviglie della città, fondata nel 1542 da Francisco de Montejo, “el Mozo”, nel luogo in cui anticamente sorgeva la città maya di T'ho, il cui nome significava “città delle cinque colline”. Il punto di partenza della visita è Plaza Major, abbellita sui quattro lati dai principali edifici della città. Sul lato orientale della piazza possiamo ammirare la Cattedrale di San Ildefonso, la più antica della Nuova Spagna. Completata nel 1598, è tra le più imponenti cattedrali dell'America latina. Ha una stupenda facciata in puro stile barocco e al suo interno è conservato il Cristo de las Ampollas (Cristo delle vesciche), una statua ricavata da un albero che bruciò per un'intera notte, senza riportare danni, dopo essere stato colpito da un fulmine. Sul lato sud della piazza, si staglia la Casa de Montejo, il migliore esempio cittadino di architettura civile della colonia. Costruito nel XVI secolo dal fondatore della città, oggi ospita una banca. Verso ovest, ammiriamo dall'esterno il Palacio municipal, mentre sul lato nord si trova il Palacio del gobierno, di cui visitiamo alcune sale.
  • Al termine della visita, la nostra guida ci accompagna a fare un po' di shopping nelle botteghe del centro. Mérida è famosa per le amache fatte a mano, per la guayabera, una tipica camicia da uomo di cotone o lino, e per gli huipiles, tuniche bianche e ricamate usate dalle donne delle comunità indigene locali.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione prevede dei tratti a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe e vestiti comodi.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • In caso di celebrazioni religiose, la visita della cattedrale sarà effettuata solo esternamente.