VITA DA CARCERATI NEL PENITENZIARIO DI HORSENS

  • Porto

    Aahrus

  • Livello di difficoltà

    non disponibile

  • Tipologia

    non disponibile

  • Prezzo

    Adulti

    EUR69.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    024V

Descrizione

Proviamo il brivido di scoprire come si svolgeva la vita di guardie carcerarie e detenuti in un penitenziario oggi trasformato in museo, che offre un'esperienza di immedesimazione davvero unica nella quotidianità del carcere.



Cosa vediamo
  • Penitenziario di Horsens
  • Tour guidato della prigione
  • Esperienza multisensoriale alla scoperta della vita carceraria


Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un pullman e ci dirigiamo a sud di Aarhus, percorrendo i circa 50 km che la separano da Horsens, situata all'estremità orientale della penisola dello Jutland e oggi fiorente polo industriale.
  • La nostra meta è il penitenziario statale di Horsens, originariamente costruito per accogliere detenuti condannati a lunghe pene e dove furono rinchiusi alcuni personaggi noti, tra cui il Ministro della Giustizia danese Peter Adler Albert. In attività dal 1853 al 2006, è stato successivamente convertito in un museo.
  • Al nostro arrivo, intraprendiamo un tour guidato della prigione, che ci porta a scoprire come si svolgeva la vita dei detenuti e delle guardie carcerarie dietro le mura del carcere.
  • Grazie a moderni dispositivi tecnologici, il penitenziario prende vita offrendoci un'intensa esperienza multisensoriale: durante la visita possiamo vedere prigionieri e guardie virtuali che si aggirano tra i corridoi, i bagni e le celle, sentiamo il rumore di passi sulle scale e il clangore di porte che si chiudono, avvertiamo persino l'odore di fumo che caratterizzava il reparto di detenzione. Abbiamo l'impressione di vivere realmente la vita del carcerato!
  • Il tour viene condotto dal punto di vista del detenuto Jens Nielsen, l'ultimo a essere giustiziato in Danimarca, quando nel 1892 venne decapitato.
  • Visitiamo celle di detenzione allestite secondo le varie epoche storiche e ammiriamo una vasta collezione di oggetti legati alla vita carceraria, la più grande al mondo, tra cui l'ascia con cui venne giustiziato Nielsen.