LE MERAVIGLIE DELLA COSTA MERIDIONALE E PRANZO AL LAVA CENTRE

  • Porto

    Reykjavik

  • Livello di difficoltà

    non disponibile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR160.0

  • Durata ore

    8.5

  • Codice escursione

    02DB

Descrizione

Un viaggio attraverso gli spettacolari panorami dell'Islanda per ammirare le manifestazioni più belle della natura: cascate che precipitano da pareti rocciose, montagne scoscese e ghiacciai, un'incredibile spiaggia nera e i temibili vulcani. Chiudiamo in bellezza con un pranzo in una location unica, da cui si gode la vista di ben tre vulcani attivi.



Cosa vediamo
  • Tour panoramico della costa meridionale
  • Altipiano lavico di Hellisheidi
  • Hveragerdi, fiumi Thjorsa e Ranga
  • Cascata Seljalandsfoss
  • Cascata Skógafoss
  • Spiaggia nera di Reynisfjara
  • LAVA - Iceland Volcano and Earthquake Centre
  • Pranzo leggero e vista spettacolare sui vulcani


Cosa facciamo
  • Comodamente seduti a bordo di un pullman, intraprendiamo un tour panoramico della costa meridionale, lungo lo scenografico litorale atlantico, dove si susseguono montagne scoscese, ghiacciai spettacolari, fiumi e cascate gorgoglianti e splendidi paesaggi rurali dove la natura regna incontaminata.
  • Percorriamo l'altipiano lavico di Hellisheidi, dove si trova la terza stazione di energia geotermica più grande del mondo, e da qui scendiamo verso i terreni coltivati più fertili del paese.
  • Passiamo per la località di Hveragerdi, adagiata sulla cima di un'antica camera magmatica, attraversiamo il fiume Thjorsa, il più lungo del paese, e il fiume Ranga, dove i pescatori trascorrono intere giornate a catturare i salmoni che nuotano nelle acque cristalline.
  • Facciamo una prima sosta alla spettacolare cascata Seljalandsfoss che possiamo ammirare da entrambi i lati grazie a un sentiero che s'inerpica verso l'alto e permette di arrivare dietro la cascata per ammirarne da vicino il potente getto.
  • Proseguiamo il viaggio fino alla magnifica cascata Skógafoss, che offre il suo imponente spettacolo circondata da un verde paesaggio, spesso coronata da un arcobaleno singolo o doppio che ne aumenta lo charme.
  • Raggiungiamo quindi la spiaggia nera di Reynisfjara: i suoi ciottoli scuri, la sabbia vulcanica e le alte colonne basaltiche sono una perfetta fonte d'ispirazione per gli appassionati di natura e di fotografia. Di fronte alla spiaggia, due maestosi faraglioni si gettano nel mare, ammantando di ulteriore fascino questo luogo straordinario, meta di numerose specie di uccelli che lo scelgono per nidificare.
  • Durante il tragitto di ritorno a Reykjavík, facciamo tappa presso il LAVA - Iceland Volcano and Earthquake Centre, una struttura all'avanguardia che attraverso una mostra interattiva ad alta tecnologia illustra la nascita e lo sviluppo di una delle isole vulcaniche più grandi al mondo.
  • Presso questo avveniristico museo, ci attende un pranzo leggero e la possibilità di ammirare una vista a 360˚ sui circostanti vulcani Eyjafjallajökull, Katla ed Hekla e sulle bellissime isole Westman dalla piattaforma di osservazione.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.