IL MUSEO SHEIKH FAISAL E IL CIRCUITO PER CORSE DI CAMMELLI

  • Porto

    Doha

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR70.0

  • Durata ore

    4

  • Codice escursione

    02J6

Descrizione

Visitiamo un interessante museo privato, che ci permette di conoscere meglio la cultura araba attraverso innumerevoli reperti e manufatti, e assistiamo a uno degli sport tradizionali: le corse dei cammelli.



Cosa vediamo
  • Tour dell'entroterra fino ad Al-Shahaniya
  • Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani
  • Circuito per corse di cammelli


Cosa facciamo
  • Comodamente seduti a bordo di un pullman, raggiungiamo con circa un'ora di viaggio la città di Al-Shahaniya, il cuore del Qatar, circondata dal caratteristico deserto del paese.
  • Qui, ci fermiamo per visitare il Museo Sheikh Faisal bin Qassim Al Thani, uno dei più grandi musei privati del mondo, ospitato in un magnifico edificio appositamente eretto in stile tradizionale, che è già di per sé motivo sufficiente per una visita.
  • All'interno del museo possiamo ammirare vaste collezioni di reperti che spaziano dall'arte ai manufatti personali, oltre a molti oggetti domestici e tradizionali che evocano la vita del Qatar nell'era pre-petrolifera.
  • Al termine della visita, raggiungiamo il circuito per corse di cammelli di Al Shahaniya, dove si pratica uno sport tradizionale che attira folle di spettatori durante la stagione invernale ((da novembre a febbraio).
  • Il pullman ci accompagna direttamente sulla pista, che percorriamo in tutta la sua lunghezza mentre la guida ci illustra la storia delle corse di cammelli, praticate da pochi privilegiati a causa dei costi molto elevati: un cammello da corsa può arrivare a costare 100.000 dollari!
  • Assistere a una gara o ad un allenamento è un autentico evento! E a sorprenderci non sarà soltanto l'emozione di veder correre animali così esotici: in groppa ai cammelli cavalcano super tecnologici fantini-robot, telecomandati a distanza dai proprietari degli animali sulle loro jeep a bordo pista!

Cosa c'è da sapere
  • I cammelli sono sensibili ai flash delle macchine fotografiche, pertanto non è consentito avvicinarsi alla pista.
  • Scendere dal pullman potrebbe non essere consentito in presenza di particolari eventi, gare o allenamenti. In questo caso, il pullman percorre la strada parallela al circuito e sarà possibile scattare fotografie dai finestrini.
  • Durante lo svolgimento delle gare, il servizio d'ordine potrebbe impedire al pullman di entrare nel circuito.
  • Non è prevista la visita delle stalle.
  • Lungo il tragitto da Al Wakrah fino a Doha sono presenti numerosi cantieri.