ABU DHABI: LA CAPITALE DEGLI EMIRATI ARABI TRA TRADIZIONE E MODERNITÀ (termina in aeroporto)

  • Porto

    Abu Dhabi

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    4.0

  • Codice escursione

    02JW

Descrizione

Una città cosmopolita e vivace, strade e grattacieli ultramoderni ma anche una forte tradizione: un'escursione perfetta per conoscere la poliedrica capitale degli Emirati Arabi.



Cosa vediamo
  • Piazza Ittihad
  • Centro espositivo Qasr Al Hosn
  • Al Bateen District
  • Palazzo Presidenziale
  • Skyline dal Marina Cafè
  • Wahat Al Karama
  • Sosta fotografica per immortalare la Grande Moschea


Cosa facciamo
  • Lasciato il molo, iniziamo la nostra escursione ad Abu Dhabi, città adagiata su una piccola penisola circondata da un minuscolo arcipelago e fondata nel 1761 dalla tribù Bani Yas; il nome della città, che significa "padre della gazzella", fu scelto in omaggio alla tradizione secondo la quale fu proprio una gazzella a guidare a una fonte d'acqua dolce la prima tribù arrivata ad Abu Dhabi.
  • Facciamo una prima sosta fotografica a piazza Ittihad, il cui nome in arabo significa "unione", per immortalare gli spettacolari monumenti d'avorio bianco, tra cui una grande caffettiera e un bruciatore d'incenso, a simboleggiare la rinomata ospitalità araba e la sua lunga tradizione.
  • La tappa successiva ci porto al centro espositivo Qasr Al Hosn, l'edificio in pietra più antico di Abu Dhabi, risalente al 1760 e dimora della famiglia Al Nahyan, che un tempo governava la città.
  • Proseguiamo il nostro tour e raggiungiamo l'Al Bateen District, famoso quartiere cittadino dove hanno sede la Banca Federale degli Emirati Arabi e il museo Nazionale Shaikh Zayed e dove sono concentrati molti palazzi ufficiali tra cui il Palazzo Presidenziale.
  • Dopo una sosta fotografica al Marina Cafè, dove abbiamo tempo di immortalare lo spettacolare skyline di Abu Dhabi, proseguiamo fino a raggiungere Wahat Al Karama, memoriale dedicato ai soldati caduti per la patria e composto da 31 imponenti lapidi placcate in alluminio poggiate l'una sull'altra.
  • Da qui, prima di dirigerci verso l'aeroporto, facciamo un'ultima sosta fotografica per immortalare la Grande Moschea.

Cosa c'è da sapere
  • Per via degli sbalzi termici tra i luoghi visitati e i veicoli con aria condizionata, si raccomanda di indossare un maglioncino di cotone leggero.
  • L'ordine delle visite può variare.
  • Questo tour è disponibile solo per gli ospiti che hanno un voli in partenza dopo le ore 20:30.