IL SELCIATO DEL GIGANTE: GEOLOGIA E LEGGENDE

  • Porto

    Belfast

  • Livello di difficoltà

    non disponibile

  • Tipologia

    non disponibile

  • Prezzo

    Adulti

    EUR70.0

  • Durata ore

    0.5

  • Codice escursione

    02L3

Descrizione

Un'emozionante escursione per ammirare una vera e propria meraviglia geologica che ci lascerà a bocca aperta per la sua incredibile bellezza, solleticando anche il nostro lato fanciullesco grazie alle molte e intriganti leggende che la riguardano.



Cosa vediamo
  • Tour panoramico della contea di Antrim
  • Castello di Dunluce
  • Selciato del gigante e centro visite
  • Ponte di corda di Carrick-a-Rede


Cosa facciamo
  • Diamo inizio alla nostra escursione con un tour panoramico della contea di Antrim, che ci allieta per le circa due ore di viaggio con splendidi panorami bucolici in un susseguirsi di pascoli e fertili terreni coltivati, villaggi suggestivi e ondulate praterie.
  • Durante il tragitto facciamo una sosta al castello di Dunluce per immortalare con la nostra macchina fotografica il maniero più romantico e spettacolare di tutta l'Irlanda del Nord, abbarbicato sulle impervie scogliere della costa settentrionale.
  • Giungiamo quindi alla meta del nostro viaggio: il Selciato del gigante, o Giant's Causeway, come viene chiamata in inglese questa incredibile formazione rocciosa naturale composta da circa 40 000 colonne basaltiche di forma poligonale, unico sito in Irlanda del Nord dichiarato Patrimonio dell'Umanità dall'UNESCO.
  • Numerose sono le leggende e i miti legate a questo luogo suggestivo, che hanno tutte per protagonista il gigante Finn McCool. Secondo alcune versioni, avrebbe costruito il selciato per raggiungere la sua amata in Scozia, secondo altre per stanare un rivale sull'altra sponda del mare. Ma gli scienziati, più prosaicamente, ci dicono che le innumerevoli colonne sono il frutto di attività vulcanica in ere remote.
  • All'arrivo, facciamo una sosta presso il Giant's Causeway Visitor Centre, dove apprendiamo molte notizie interessanti sulla formazione di queste rocce spettacolari e le numerose leggende che ammantano di ulteriore fascino un luogo già di per sé intrigante. Che emozione vederlo dal vivo, accompagnati dal suono delle onde che si frangono sui promontori!
  • Successivamente, raggiungiamo il ponte di corda di Carrick-a-Rede, un sensazionale punto panoramico da cui possiamo ammirare la splendida costa, potendo spingere lo sguardo fino alla dirimpettaia Scozia. Anche se non attraversiamo il ponte, la vista dello strapiombo sul quale è sospeso basta e avanza per farci venire il batticuore.
  • Dopo tante emozioni, riprendiamo la via del ritorno, portando con noi ricordi indimenticabili.