L'IRRESISTIBILE SEDUZIONE DEI LAGHI SCOZZESI

  • Porto

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    02LF

Descrizione

Un viaggio indimenticabile tra le suggestive bellezze dei laghi scozzesi, una poesia paesaggistica che accompagna il viaggiatore ad ogni miglio di strada percorsa tra picchi irregolari, villaggi pittoreschi, distese di selvaggia brughiera e specchi d'acqua di un blu scintillante.



Cosa vediamo
  • Tour panoramico verso nord
  • Meravigliosi panorami nell'entroterra scozzese
  • Lo splendido lago Loch Lomond
  • Sosta nel pittoresco villaggio di Luss
  • Tempo libero per passeggiare o fermarsi in un tipico pub
  • Sosta fotografica al belvedere Rest and Be Thankful
  • Tour panoramico lungo Loch Fyne, Loch Eck e Holy Loch
  • Traversata in battello e rientro al porto


Cosa facciamo
  • Ci lasciamo il porto alle spalle e, comodamente seduti a bordo di un pullman, seguiamo la sponda del fiume Clyde fino al ponte di Erskine che attraversiamo per poi dirigerci a nord.
  • Ben presto lo scenario cambia radicalmente e ci troviamo di fronte all'autentica poesia del paesaggio scozzese: picchi irregolari, vallate dalle magiche atmosfere e distese di selvaggia brughiera tra le quali occhieggiano specchi d'acqua scintillanti.
  • La nostra meta è l'affascinante Loch Lomond, il lago più grande della Gran Bretagna, mirabilmente collocato al confine tra le dolci Lowlands e le più impervie Highlands.
  • Facciamo tappa nel pittoresco villaggio di Luss, affacciato sulle sponde del lago. Qui abbiamo del tempo libero a disposizione per una passeggiata tra gli incantevoli cottage che fiancheggiano le strade con i loro balconi adorni di fiori e incantevoli scorci panoramici sul lago. Possiamo approfittare della sosta anche per gustare un drink in tipico pub locale!
  • Proseguiamo il tour costeggiando la spettacolare sponda del lago verso nord fino a raggiungere il belvedere Rest and Be Thankful, dove facciamo una sosta fotografica per immortalare con il nostro obiettivo i meravigliosi panorami tra le montagne.
  • Riprendiamo quindi il nostro viaggio in pullman per tornare verso sud, ma percorrendo una strada diversa che ci porta ammirare le meraviglie paesaggistiche dei Loch Fyne, Loch Eck e Holy Loch, un po' laghi e un po' fiordi, dove la natura è sovrana con l'incanto delle sue pennellate.
  • Giungiamo ad Hunters Quay e proseguiamo con una traversata in battello sulle acque del braccio di mare che separano le due sponde dell'estuario del fiume Clyde. Scesi a terra, facciamo ritorno al porto in pullman.

Cosa c'è da sapere
  • Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili, l'escursione sarà condotta in inglese.