LE SPETTACOLARI MONTAGNE DELLE HIGHLANDS

  • Porto

    Oban

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR120.0

  • Durata ore

    8.0

  • Codice escursione

    02M1

Descrizione

Viaggiamo attraverso la regione montuosa delle Highlands scozzesi, ammirando panorami mozzafiato tra i più suggestivi della Scozia, anche dall'alto di una spettacolare funivia.



Cosa vediamo
  • Litorale del fiordo Loch Linnhe
  • Vallata di Glen Nevis
  • Funivia sul monte Aonach Mor
  • Spuntino sulla cima
  • Fort William: pranzo in libertà
  • Valle di Glencoe
  • Rannoch Moor e Tyndrum
  • Rovine del castello di Kilchurn


Cosa facciamo
  • Lasciamo Oban a bordo di un pullman e costeggiamo il pittoresco litorale frastagliato del grande fiordo chiamato Loch Linnhe, che s'insinua profondamente nell'entroterra regalandoci panorami struggenti.
  • Entriamo nella vallata di Glen Nevis, una delle più suggestive in tutta la Scozia, dominata dalla vetta del Ben Nevis, il monte più alto della regione.
  • Giungiamo alle pendici del monte Aonach Mor, dove saliamo a bordo di una spettacolare funivia che sale verso la vetta con un percorso di quasi due chilometri e mezzo, librandosi sopra scenari naturali mozzafiato.
  • Giunti sulla cima restiamo incantati a guardare, dal ristorante con terrazza panoramica, la vista favolosa sul Ben Nevis che si staglia per 1344 metri di altitudine contro il cielo. Qui ci viene servito un gustoso spuntino a base di caffè e biscotti.
  • Torniamo quindi a valle con la funivia e facciamo tappa a Fort William, una graziosa cittadina che sorge sulla punta del Loch Linnhe, dove abbiamo del tempo libero a disposizione per pranzare in autonomia.
  • Riprendiamo il viaggio e attraversiamo la valle di Glencoe circondata da imponenti montagne dove possiamo ammirare alcuni degli scenari naturali più suggestivi delle Highlands. Proprio qui, nel 1692, ebbe luogo l'epico scontro fra il clan MacDonald e quello dei Campbell. Facciamo una breve sosta per godere appieno degli strepitosi panorami montani, molto popolari tra escursionisti e amanti del trekking.
  • Proseguiamo il viaggio attraverso la solitaria e surreale Rannoch Moor, una grande distesa di brughiere, praterie di erica e pini battuti dal vento.
  • Scendiamo verso la cittadina di Tyndrum, che si è sviluppata durante la corsa all'oro nel XIX secolo, dove facciamo una sosta ristoratrice prima di intraprendere la via del ritorno.
  • Mentre torniamo verso Oban scorgiamo le suggestive rovine del castello di Kilchurn, risalente al XIII secolo e uno dei più fotografati della Scozia, che si specchia nelle acque del Loch Awe circondato dalle montagne.