IL FASCINO DELL'ANTICA REPUBBLICA MARINARA DI AMALFI

  • Porto

    Napoli

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale, Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR80.0

  • Durata ore

    7

  • Codice escursione

    02RX

Descrizione

Un'incantevole cittadina di graziose case arroccate in collina con il mare ai loro piedi, dove il tempo sembra essersi fermato e dove ancora prevale il sentore di una storia millenaria: una passeggiata ad Amalfi seduce gli occhi e il cuore, immersi in uno straordinario paesaggio mediterraneo.



Cosa vediamo
  • Tour panoramico della costiera amalfitana
  • Città di Amalfi
  • Visita del Duomo e del Chiostro del Paradiso
  • Tempo libero nel centro 
  • Scorci pittoreschi, botteghe, case tipiche


Cosa facciamo
  • Lasciato il porto di Napoli alle nostre spalle, partiamo in pullman alla volta di Amalfi, una delle quattro antiche repubbliche marinare e oggi famosa meta turistica dalle tipiche case bianche adagiate sulle pendici della collina.
  • Lungo il tragitto lo spettacolo che si offre alla vista ci lascia a bocca aperta: sfilano davanti ai nostri finestrini Vietri, Maiori e Minori, perle della magnifica costiera amalfitana, che non a caso è stata dichiarata dall'Unesco Patrimonio dell'Umanità.
  • Una volta raggiunta la nostra meta, visitiamo lo splendido Duomo di Amalfi, che ci lascia incantati con la sua facciata policroma in stile romanico arabo-normanno, che tuttavia non disdegna l'accostamento con elementi bizantini, gotici e barocchi.
  • Entriamo nel delizioso Chiostro del Paradiso, un quadriportico con volte a crociera e archi acuti che incornicia un grazioso giardinetto adorno di palme.
  • Al termine della visita, possiamo esplorare a nostro piacimento questa città-gioiello fondata dai Romani, che ha vissuto il suo massimo splendore nel pieno dell'epoca medievale quando affermò la sua potenza marinara.
  • Percorriamo le strette vie del centro storico: tra le botteghe, le case tipiche e gli scorci suggestivi, lo sguardo rimane incantato, mentre il rumore e l'odore del mare arricchiscono la percezione dei nostri sensi.
  • Quando iniziamo ad avvertire un certo languorino, possiamo gustare un delizioso pranzo in libertà, approfittando degli innumerevoli ristorantini dove assaggiare le prelibatezze della gastronomia amalfitana. E dopo l'immancabile brindisi con un bicchiere di limoncello, siamo pronti per rientrare alla nave.