LA FERIA DE ABRIL A SIVIGLIA: UN MAGICO VIAGGIO NEL FOLKLORE ANDALUSO

  • Porto

    Cadice

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Pasto non incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR55.0

  • Durata ore

    8

  • Codice escursione

    02S7

Descrizione

Un'incredibile festa popolare dove il folklore regna sovrano, tra musica, balli e buon cibo: la Feria de Abril è un'occasione unica per immergersi nelle tradizioni dell'Andalusia, assaggiare prelibatezze locali in un'atmosfera d'altri tempi e lasciarsi andare in un coinvolgente flamenco ballato per strada in mezzo a una folla danzante. E ancora giostre esilaranti, bancarelle colorate e persino una corrida! Alla Feria de Abril, l'autentico spirito andaluso non dorme mai.



Cosa vediamo
  • Feria de Abril: oltre mille casetas dove mangiare, ballare e divertirsi, popolazione locale vestita in abiti tradizionali, calessi, carrozze e cavalli bardati a festa, luna park per grandi e piccini, bancarelle di ogni genere


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un pullman e ci inoltriamo verso l'interno, diretti verso la splendida città di Siviglia, capitale dell'Andalusia, con le sue eleganti architetture, le forti tradizioni e i monumenti che testimoniano l'incontro fra il mondo arabo e la cristianità.
  • Raggiungiamo il quartiere di Los Remedios, appena fuori dal centro, dove si tiene l'evento dell'anno a Siviglia: la Feria de Abril, una delle feste più popolari della città, una vera e propria esplosione di colori, musica, profumi e sapori andalusi.
  • Scesi dal pullman, abbiamo tutto il tempo per esplorare in libertà la fiera, immergerci nelle sue coinvolgenti atmosfere e sentirci degli autentici sivigliani!
  • Accediamo alla grandissima area della fiera passando attraverso la splendida portada, il maestoso ingresso principale, altissimo e riccamente decorato, ogni anno in modo diverso ispirandosi a qualche evento o particolarità della storia locale.
  • Passeggiamo tra le tipiche casetas, oltre mille casette colorate che vengono erette appositamente sul terreno della fiera e dove si svolge gran parte della festa. La maggior parte sono private, ma ve ne sono anche di pubbliche, dove possiamo entrare per curiosare, assaggiare qualche prodotto tipico o un buon vino e mescolarci ai festeggiamenti.
  • L'atmosfera è quanto di più coinvolgente ed entusiasmante si possa immaginare, qui il folklore è grande protagonista: molti arrivano a cavallo o a bordo di carrozze tintinnanti, gli uomini portano indumenti campestri tradizionali e le donne indossano variopinti abiti da flamenco o da gitana con un tripudio di balze e di gale. Anche noi possiamo noleggiare un calesse con conducente e partecipare al brioso viavai di mezzi, animali e persone.
  • Nelle casetas domina il binomio tipico del folclore andaluso: buon cibo e balli tradizionali. Al loro interno possiamo gustare ottime pietanze tradizionali, vini e liquori locali e lasciarci coinvolgere in danze ritmate, come il flamenco e la sevillana, che spesso proseguono anche in strada.
  • Di fianco all'area delle casetas si trova un grande e allegro luna park, con giostre e numerose attrazioni per bambini e adulti, oltre a tante bancarelle dove fare uno spuntino o sorseggiare una bibita.
  • Al termine del tempo a nostra disposizione, convergiamo al punto d'incontro e torniamo alla nave in pullman, carichi di splendidi ricordi, con la musica andalusa che ancora risuona nell'aria.

Cosa c'è da sapere
  • Il tour include solamente il trasferimento alla Feria de Siviglia?