IN GOMMONE TRA LE ISOLE LOFOTEN

  • Porto

    Leknes

  • Livello di difficoltà

    Difficile

  • Tipologia

    Percorso naturalistico, Divertimento

  • Prezzo

    Adulti

    EUR185.0

  • Durata ore

    2

  • Codice escursione

    02SM

Descrizione

Montagne altissime, scogliere nere, acque turchesi, casette rosse che puntellano la costa e aquile che solcano l'azzurro del cielo: le isole Lofoten sono tutto questo insieme! Un luogo incantato per sognare a occhi aperti, ancora più suggestivo se osservato dalle indomite acque del Mar di Norvegia.



Cosa vediamo
  • Tour in gommone alla scoperta delle isole Lofoten
  • Le meraviglie naturali del Buksnesfjord
  • La fiorente attività dei pescatori di Mortsund
  • Gli scenari mozzafiato e la fauna selvatica intorno a Ure
  • La costa di Ballstad e i suoi colori incantevoli


Cosa facciamo
  • Non esiste modo migliore per visitare le isole Lofoten se non dal mare, per questo scegliamo di conoscerne la storia, la cultura e le meraviglie naturali a bordo di un gommone, accompagnati da un equipaggio esperto. Una natura incontaminata e caratteristici villaggi di pescatori sono la scenografia perfetta per una gita alla scoperta di un luogo incantevole del Circolo Polare Artico, famoso sia per l'aurora boreale sia per il sole di mezzanotte.
  • Partiamo dal Buksnesfjord, un fiordo che come uno scrigno custodisce meraviglie inaspettate, e ci dirigiamo alla volta di Mortsund, un idilliaco paese dedito alla pesca dove abbiamo la possibilità di osservare da vicino l'attività di uno dei principali stabilimenti per la lavorazione del pesce.
  • Proseguiamo lungo la costa interna verso un altro paesino di pescatori, Ure, immersi in uno scenario incantevole dove non è difficile avvistare maestosi esemplari di aquila reale che scelgono la pace di questi luoghi per nidificare, proprio come altre colonie di uccelli. La fauna selvatica di questo arcipelago è molto diversificata e da secoli affascina i visitatori che si recano alla scoperta della sua natura.
  • Invertiamo la rotta e ci dirigiamo verso Ballstad, una delle principali stazioni di pesca delle Isole Lofoten che vanta anche uno stabilimento di produzione di olio di fegato di merluzzo, oltre ad altri centri di lavorazione del pesce. Ma Ballstad non è solo pesca: molti turisti scelgono infatti di venire qui in estate per vivere una vacanza all'insegna del relax pescando, facendo trekking o gite in barca, magari alloggiando in uno dei tipici rorbuer, le caratteristiche casette rosse dove vivevano i pescatori. Oltre a offrire bar e ristoranti, Ballstad vanta anche una galleria d'arte e il murales più grande di tutto il nord Europa dipinto su una parete del cantiere navale del paese dall'artista americano Scott Thoe, che ormai vive da anni nell'arcipelago.
  • Concludiamo la nostra escursione costeggiando le suggestive scogliere nere che si tuffano nelle acque turchesi e limpide di questo tratto di Mar di Norvegia.

Cosa c'è da sapere
  • Per motivi di sicurezza, prima della partenza verranno impartite istruzioni di sicurezza e nozioni di nautica.
  • Tutti i partecipanti sono tenuti a indossare una muta di sopravvivenza, abbigliamento e scarpe comodi.
  • Età minima: 10 anni.
  • L'escursione è sconsigliata alle donne in gravidanza e agli ospiti che soffrono di disturbi cardiaci o problemi alla schiena.?