LISBONA SU MEZZO ANFIBIO: A SPASSO TRA LE AVENIDAS E SUL FIUME TAGO

  • Porto

    Lisbona

  • Livello di difficoltà

    non disponibile

  • Tipologia

    non disponibile

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    2

  • Codice escursione

    02U6

Descrizione

Un tour originale per scoprire Lisbona a bordo di un mezzo anfibio, ammirandone il fascino senza tempo racchiuso tra le strade e avenidas che la attraversano per poi tuffarsi letteralmente nelle acque del fiume Tago, e scorgere altre meraviglie da una nuova prospettiva.



Cosa vediamo
  • Percorso che si snoda tra Praça do Comércio, Avenida da Liberdade e Praça Marquês de Pombal
  • Sosta nei pressi del meraviglioso Monastero dos Jerónimos
  • Un assaggio dei famosi pastéis de nata
  • Tour sul fiume Tago per ammirare al Monumento alle Scoperte e la Torre di Belém


Cosa facciamo
  • Saliamo a bordo di un mezzo anfibio per un divertente e insolito tour di Lisbona che parte dalla terraferma per finire sulle acque del fiume Tago. Ci lasciamo ammaliare dall'atmosfera unica di Praça do Comércio, cinta su tre lati da eleganti palazzi signorili disposti in modo simmetrico e aperta su un lato verso il fiume Tago, per poi proseguire verso Avenida da Liberdade, che funge da asse viario principale della città, offrendo anche una piacevole oasi di ombra a chi decide di percorrerla a piedi. Senza fermarci, proseguiamo per raggiungere Praça Marquês de Pombal, al centro della quale spicca il monumento del Marchese di Pombal, governatore di Lisbona dal 1750 al 1777.
  • Raggiungiamo quindi il Monastero dos Jerónimos, patrimonio dell'Unesco, e ci fermiamo per ammirarne l'esterno, sapiente fusione di elementi architettonici tardo-gotici e rinascimentali, e per assaggiare i pastéis de nata, gli irresistibili dolci alla crema tipici di Lisbona.
  • Dopo questa breve pausa, ci dirigiamo verso il molo del quartiere di Belém, dove il nostro autista conduce il nostro mezzo anfibio sulle acque del fiume Tago.
  • Ci abbandoniamo a una piacevole navigazione sulle acque del fiume e ammiriamo il Monumento alle Scoperte, omaggio ai navigatori portoghesi del XV e XVI secolo, e la Torre di Belém, un bastione che sorge dalle acque a poca distanza dalla costa, proclamato patrimonio dell'Unesco per la sua estrema cura architettonica. Il nostro sguardo viene rapito ancora una volta dal Monastero dos Jerónimos, che ora possiamo ammirare da una diversa prospettiva.

Cosa c'è da sapere
  • A bordo del mezzo anfibio non è previsto spazio per sedie a rotelle o deambulatori.
  • L'escursione prevede la presenza di un accompagnatore che fornisce informazioni in lingua inglese.?