VENEZIA ROMANTICA IN GONDOLA

  • Porto

    Venezia

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    2.5

  • Codice escursione

    0329

Descrizione

Il fascino di scorci nascosti della Serenissima visibili solo dalle tradizionali gondole veneziane.



Cosa vediamo
  • Riva degli Schiavoni, Palazzo Ducale (visita esterna) e Piazzetta San Marco
  • Giro in gondola
  • Piazza San Marco, Basilica, Procuratie Vecchie e Nuove (visita esterna)
  • Museo Correr, Torre dell'Orologio e Caffè Florian (visita esterna)


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto a bordo di un battello privato per raggiungere Riva degli Schiavoni. Da qui, con la nostra accompagnatrice locale, facciamo una breve passeggiata verso Piazza San Marco.
  • Dopo aver superato e ammirato il famoso Palazzo Ducale sulla nostra destra, entriamo in Piazzetta San Marco, con le sue colonne di granito, denominate dai veneziani "del Todaro", da San Teodoro, santo patrono di Venezia prima del trafugamento del corpo di San Marco.
  • Giunti alla stazione delle gondole, saliamo su una di queste tradizionali imbarcazioni, uniche al mondo per la loro forma, e iniziamo un percorso di circa 35 minuti alla scoperta di alcuni dei canali più significativi del centro storico lagunare. Questa visita in gondola ci permette di scorgere aspetti nascosti della Serenissima visibili solo navigando i canali, accompagnandoci in un viaggio tra presente e passato, tra scorci pregni di storia e allo stesso tempo della quotidianità della vita veneziana.
  • Al termine del giro in gondola, abbiamo a disposizione un po' di tempo per scoprire meglio e immortalare Piazza San Marco con i suoi protagonisti: la superba Basilica a cinque cupole, costruita per custodire il corpo dell'Evangelista, il maestoso porticato delle Procuratie Vecchie e Nuove e del Museo Correr, la Torre dell'Orologio, con i due Mori che battono le ore, e il più mondano Caffè Florian.
  • Sulla via del ritorno ci dirigiamo verso la zona Cornoldi dove ci imbarchiamo sul battello per fare rientro al porto.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione non prevede guida.
  • L'assistenza sarà garantita da un operatore locale.
  • L'escursione è disponibile sia per gli ospiti in transito che per gli ospiti con volo, treno o trasferimento in partenza da Venezia dopo le 16:00. Si raccomanda agli ospiti che non sbarcano a Venezia di fare riferimento al "Diario di Bordo" per l'orario di rientro alla nave.
  • Per gli ospiti in possesso di un transfer Costa, al termine dell'escursione il trasferimento dal Terminal Crociere all'aeroporto è disponibile almeno 2 ore e 30 minuti prima della partenza del volo. Dopo tale orario, il trasferimento è a proprio carico.
  • Maggiori dettagli su modalità di sbarco, riconoscimento bagaglio e tempistica del transfer sono comunicati tramite lettera informativa recapitata in cabina.
  • Ogni ulteriore trasferimento al termine dell'escursione, dal Terminal Crociere alla stazione ferroviaria o altra destinazione, non è incluso nel programma dell'escursione.
  • Costa Crociere offre a tutti i partecipanti alle escursioni il servizio di deposito bagagli situato all'interno del Terminal Crociere con consegna e ritiro bagagli fino alle 17.00.
  • Pranzo non incluso.
  • L'escursione si svolge prevalentemente a piedi; si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • Ogni imbarcazione può ospitare un massimo di sei persone.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Il 17 luglio, giorno della Festa del Redentore, l'escursione non è prevista per gli ospiti sbarcanti, ma è disponibile solo per gli ospiti in transito.