UNA PASSEGGIATA A SIVIGLIA: ARTE, CULTURA E GASTRONOMIA

  • Porto

    Cadice

  • Livello di difficoltà

    Difficile

  • Tipologia

    Culturale, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR125.0

  • Durata ore

    9.0

  • Codice escursione

    0531

Descrizione

Andiamo alla scoperta di Siviglia, famosa per i suoi raffinati monumenti arabi e cristiani, crogiolo di culture e tradizioni diverse. Con una piacevole passeggiata ammiriamo i monumenti più significativi e gli angoli più nascosti, godendoci anche una pausa di relax a tavola per conoscere meglio la gastronomia andalusa.



Cosa vediamo
  • Cattedrale di Siviglia
  • Barrio de Santa Cruz
  • Casa Pilatos
  • Tour panoramico della città
  • Pranzo con menù andaluso
  • Plaza de España
  • Parque de María Luisa


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto di Cadice a bordo di un pullman e ci inoltriamo verso l'interno, diretti verso la splendida città di Siviglia, capitale dell'Andalusia, un luogo magico che incarna l'essenza della Spagna racchiudendo secoli di storia e tradizioni.
  • Giunti a destinazione, visitiamo la Cattedrale, la più grande al mondo eretta in stile gotico: s'innalza davanti a noi con le sue spettacolari guglie e lo svettante minareto, chiamato la Giralda, unico resto dell'antica moschea su cui la cattedrale è stata costruita. La chiesa ospita al suo interno favolosi tesori d'arte e la tomba di Cristoforo Colombo, che ci richiama alla mente le imprese del nostro compatriota.
  • Proseguiamo alla volta del suggestivo Barrio de Santa Cruz, il quartiere ebreo di epoca araba. Ci addentriamo nel dedalo di stradine, alternate da piazze impreziosite da fiori ed eleganti patio.
  • Raggiungiamo quindi Casa Pilatos, una delle residenze private più belle della città, che fonde mirabilmente elementi di architettura moresca, gotica e rinascimentale, un tripudio di sgargianti tessere di mosaico a contrasto con il bianco marmo finemente decorato.
  • Torniamo quindi a bordo del pullman e ci godiamo un breve tour panoramico della città, sfilando davanti a piazze e monumenti che rendono Siviglia famosa nel mondo, come la Torre del Oro, uno dei simboli architettonici della città, che domina la riva del fiume.
  • Iniziamo ad avvertire un certo languorino e un tipico pranzo andaluso ci viene in soccorso, lasciandoci proseguire anche a tavola il nostro viaggio alla scoperta della cultura locale con un piatto di gustosa paella o un fumante stufato.
  • Dopo pranzo, continuiamo il tour verso Plaza de España, uno degli spazi architettonici più spettacolari di Siviglia, con la sua forma semicircolare, che simboleggia l'abbraccio della Spagna verso le antiche colonie, circondata dagli opulenti edifici dell'Esposizione Ibero-Americana del 1929 che si specchiano sullo scintillante canale.
  • Dopo una sosta fotografica per immortalare questa vera e propria scenografia, ci addentriamo nel Parque de María Luisa, donato dall'omonima duchessa alla città nel 1893. Davanti a noi si apre un paesaggio spettacolare, dove architettura e natura convivono in perfetta armonia: cedri, olmi e palme si specchiano nei numerosi stagni creando un'atmosfera incantata, che ci pervade ancora quando facciamo ritorno alla nave.

Cosa c'è da sapere
  • L'ordine delle visite può variare.
  • Il tour prevede lunghi tratti a piedi.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti con difficoltà motorie.