SANTIAGO DE COMPOSTELA TRA ARTE, CULTURA E SPIRITUALITÀ

  • Porto

    La Coruna

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR125.0

  • Durata ore

    8.0

  • Codice escursione

    0663

Descrizione

Alla scoperta del patrimonio artistico e storico di Santiago de Compostela per un'escursione all'insegna della cultura e della spiritualità.



Cosa vediamo
  • Plaza del Obradoiro, antica Università Fonseca
  • Plaza de Las Platerías
  • Plaza de la Quintana, Monastero di San Pelayo
  • Plaza de la Azabacheria
  • Monastero di San Martin Pinario
  • Cattedrale
  • Pranzo presso l'Hostal de los Reyes Católicos


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto in pullman alla volta di Santiago de Compostela, centro religioso tra i più celebri e frequentati della cristianità, nonché meta di pellegrinaggi fin dal Medioevo.
  • Edificata su un'altura, Santiago è una cittadina che trasuda storia, con le strette vie del centro storico e la quiete dei portici e delle tante piazzette; ricca di splendidi e importanti monumenti, ospita un'antica università ed è sede arcivescovile.
  • Iniziamo la nostra visita a piedi che ci porta a toccare i punti più interessanti della città, partendo da Plaza del Obradoiro, la piazza più importante del centro storico della città su cui si affaccia la splendida Cattedrale.
  • Ci addentriamo quindi nel dedalo di stradine medievali e arriviamo fino alla sede dell'antica Università Fonseca, per poi proseguire verso Plaza de las Platerías, la piazza sud della Cattedrale, che deve il suo nome alle botteghe di orefici (platerías appunto) che nel Medioevo occupavano il piano terra porticato del chiostro, oggi sostituite dai negozietti di souvenir, e dominata dall'unica facciata romanica che conserva la Cattedrale.
  • Camminiamo quindi fino a Plaza de la Quintana, dominata dalla facciata est della Cattedrale. Questa piazza, la seconda per dimensioni nel centro storico della città, è il luogo ideale per sedersi a uno dei tavoli dei tanti bar e ristoranti, le cosiddette terrazas e sorseggiare un drink o assistere a uno dei tanti concerti o spettacoli gratuiti.
  • Proseguiamo quindi verso il Monastero di San Pelayo, una fiancata laterale del quale costeggia Plaza de la Quintana, per poi dirigerci verso Plaza Azabachería, dove potremo ammirare la facciata nord della Cattedrale, in stile barocco-neoclassico, e dove spicca una statua di San Giacomo pellegrino.
  • La nostra passeggiata ci porta quindi davanti al Monastero di San Martín Pinario, il secondo monumento religioso di Santiago per dimensioni dopo la Cattedrale.
  • L'escursione tocca quindi il suo culmine con la visita alla maestosa Cattedrale, uno dei principali santuari cattolici del mondo, dove sono custodite le reliquie dell'apostolo San Giacomo il Maggiore, patrono di Spagna e martire del Cristianesimo.
  • Dopo la sosta per il pranzo presso l'Hostal de los Reyes Católicos, ripartiamo in pullman per La Coruña.

Cosa c'è da sapere

Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.

I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.?