SPIAGGIA DI MONDELLO

  • Porto

    Palermo

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Balneare

  • Prezzo

    Adulti

    EUR40.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    0683

Descrizione

Trascorriamo una rilassante giornata sulla splendida spiaggia di Mondello, deliziosa località turistica nei pressi di Palermo. Il tragitto in pullman sulla via del ritorno ci permette di ammirare alcuni dei luoghi più belli e significativi del centro di Palermo.



Cosa vediamo
  • Parco della Favorita
  • Via della Libertà
  • Teatro Politeama
  • Via Ruggero Settimo
  • Teatro Massimo
  • Spiaggia di Mondello


Cosa facciamo
  • Raggiungiamo in pullman la spiaggia di Mondello, rinomata località turistica nella periferia di Palermo, amata per le sue acque cristalline e il suo litorale di sabbia bianca finissima .
  • Lungo il tragitto per giungere a Mondello, percorriamo le strade costiere di Palermo e attraversiamo il bellissimo Parco della Favorita.
  • Interessante la storia di questo incantevole parco. Si narra, infatti, che Ferdinando III di Borbone, a seguito della Rivoluzione Partenopea, fuggì da Napoli con la moglie Marie Caroline nel 1798 e si rifugió a Palermo. Qui, desiderando coltivare il suo interesse per la caccia, acquistò un podere di circa 400 ettari sul versante del Monte Pellegrino e diede a questo immenso parco il nome di Reale Tenuta della Favorita.
  • Una volta arrivati a Mondello, raggiungiamo lo stabilimento balneare e ci sistemiamo sulle sdraio sotto l’ombrellone per godere del tempo libero alla spiaggia.
  • Al ritorno attraversiamo nuovamente il Parco della Favorita e successivamente il centro della città: percorriamo Via della Libertà (considerata la strada più importante della città per la sua grandezza, l’eleganza dei negozi ed il suo viale alberato), ammiriamo il Teatro Politeama (il teatro principale della città eretto nel XIX secolo), Via Ruggero Settimo (così nominata in onore dell’ammiraglio e senatore Ruggero Settimo, conosciuta come il salotto di Palermo per l’eleganza dei suoi negozi) ed il Teatro Massimo (il Teatro dell’Opera di Palermo costruito alla fine del XIX secolo in stile neoclassico).

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.