VISITA DI LISBONA

  • Porto

    Lisbona

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale, Shopping

  • Prezzo

    Adulti

    EUR55.0

  • Durata ore

    4.0

  • Codice escursione

    0721

Descrizione

Un tour alla scoperta del pittoresco centro storico di Lisbona, con la Praça do Comércio, da molti considerata la più bella piazza d'Europa, gli eleganti quartieri di Belém e Restelo e il Monastero di San Gerolamo.



Cosa vediamo
  • Praça do Comércio
  • Rossio (Piazza Dom Pedro IV)
  • Praça dos Restauradores
  • Avenida da Liberdade
  • Parque Eduardo VII
  • Quartiere di Belém e zona residenziale di Restelo: Monastero di San Gerolamo (visita interna), Torre di Belém e Monumento alle Scoperte


Cosa facciamo
  • Città di contrasti, dove i motivi moderni si combinano e si fondono con quelli classici, Lisbona è caratterizzata da una luminosità straordinaria che accentua la varietà e l'intensità dei colori. La capitale del Portogallo è ricca di luoghi imperdibili: Praça do Comércio, da molti considerata la più bella piazza d'Europa; il Rossio, nome con cui viene comunemente chiamata la Piazza Dom Pedro IV, cuore pulsante della città, da cui si dipartono tutte le strade principali; Praça dos Restauradores, piazza realizzata per ricordare la liberazione del Portogallo dal dominio spagnolo, avvenuta nel 1640, e caratterizzata dalla presenza di un obelisco sul quale sono state segnate le date della Restaurazione portoghese; Avenida da Liberdade, considerata la via più lussuosa di Lisbona, con le sue fontane e i disegni astratti dei suoi pavimenti, e dove un tempo poteva passeggiare solo l'alta società ; e Parque Eduardo VII, uno dei polmoni verdi della città creato alla fine del XIX secolo e intitolato al sovrano inglese Edoardo VII .
  • Durante l'escursione, abbiamo anche del tempo libero per fare una passeggiata in centro.
  • Tappe successive del tour sono il quartiere di Belém e la zona residenziale di Restelo, dove visitiamo il Monastero di San Gerolamo.
  • Il tour si conclude con una fermata alla Torre di Belém e al monumento alle Scoperte, eretto nel 1960 per il cinquecentenario della morte di Enrico il Navigatore e per celebrare le scoperte geografiche realizzate dai navigatori portoghesi a partire dal XV secolo.

Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati.
  • Il lunedì la visita al Monastero di San Gerolamo sarà sostituita con la visita al Palazzo Ajuda.