AVVENTURA IN FUORISTRADA: L'ENTROTERRA DI CORFÙ E RELAX SULLA SPIAGGIA

  • Porto

    Corfù

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico, Degustazione

  • Prezzo

    Adulti

    EUR90.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    0805

Descrizione

In fuoristrada sulle strade dell'entroterra per scoprire i villaggi più caratteristici di Corfù e godere di paesaggi mozzafiato, concludendo poi la giornata su una delle baie più belle dell'isola: la baia di Paleokastritsa.



Cosa vediamo
  • Alykes, Kontokali, Gouvia, Sokraki, Troumbetta (tour panoramico)
  • Lakones e degustazione al ristorante Castellino
  • Baia di Paleokastritsa


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e a bordo del nostro fuoristrada ci dirigiamo in direzione della costa settentrionale dell'isola. Lungo il tragitto ammiriamo gli incantevoli scorci panoramici e attraversiamo le località balneari di Alykes, Kontokali e Gouvia.
  • Passiamo per Agios Vasilios e Ano Korakiana e qui imbocchiamo una stradina tortuosa che attraversa Sokraki, uno dei paesi più antichi dell'isola, immerso tra pini e ulivi e adagiato sulla sommità del monte Korakio, da cui godiamo di un'ottima vista sia sul Mar Adriatico sia sullo Ionio.
  • Proseguiamo il tour verso il caratteristico villaggio di Troumbetta, lungo il crinale di un monte, e rimaniamo affascinati dalla splendida vista che spazia sulle isole Mathraki e Othoni, nella parte nord-occidentale della Grecia.
  • Continuiamo l'escursione nell'entroterra dell'isola in direzione ovest, attraversando Alimataed, Vistonas e Makrades, villaggi dove sembra che il tempo si sia fermato.
  • Giunge il momento del pranzo. Deliziamo quindi il palato con un tipico meze greco, al ristorante Castellino, che domina il villaggio di Lakones, dove possiamo godere di uno splendido panorama.
  • L'ultima tappa del nostro tour è la baia di Paleokastritsa: un porto naturale con una spiaggia sabbiosa, con un promontorio roccioso a far da cornice. Secondo la leggenda, qui Ulisse incontrò Nausicaa dopo il naufragio. Prima di tornare al porto, non possiamo che tuffarci nelle acque cristalline di questa incantevole baia e rilassarci su questa splendida spiaggia.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Le jeep possono trasportare 4 passeggeri e non hanno autista; chi guida deve essere in possesso di una patente valida.
  • Per svolgere l'escursione è necessario essere in buona forma fisica.
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.
  • Per mettersi al volante è necessario essere in possesso di una patente valida da almeno 3 anni e avere più di 23 anni.
  • Per I cittadini non europei é richiesta una patente di guida internazionale.
  • Età minima: 4 anni.
  • Le jeep sono dotate di cambio manuale (non automatico).
  • Le jeep possono essere aperte e/o chiuse.Le jeep possono essere aperte e/o chiuse.