ALLA SCOPERTA DI KRITSÀ, AGIOS NIKOLAOS E CNOSSO

  • Porto

    Creta

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale, Shopping, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR105.0

  • Durata ore

    7.5

  • Codice escursione

    0825

Descrizione

Un'occasione unica per scoprire la Creta più autentica, le sue meraviglie paesaggistiche, storiche e architettoniche, e per fare un tuffo nel suo passato glorioso visitando gli scavi del palazzo di Cnosso, simbolo dell'epoca in cui la civiltà cretese era nel pieno della sua magnificenza.



Cosa vediamo
  • Kritsà e chiesa di Panagia Kera
  • Agios Nikolaos
  • Palazzo di Cnosso


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto e ci dirigiamo in direzione di Kritsà, pittoresco borgo arroccato sul monte Dikti, custode di capolavori architettonici di rara bellezza, come la chiesa di Panagia Kera risalente al XIII secolo e rinomata per i suoi meravigliosi affreschi. Qui ammiriamo le scene del Secondo Avvento ambientate all'Inferno e in Paradiso e vediamo inoltre la raffigurazione, molto rara, di San Francesco d'Assisi insieme ai Santi del calendario ortodosso.
  • Usciti dalla chiesa, imbocchiamo una delle stradine che ci portano nel cuore del borgo, ricco di botteghe dove si vendono veri e propri capolavori artigianali, come i famosi tessuti impreziositi da pizzi e merletti.
  • Lasciamo Kritsà per visitare un'altra perla di Creta: Agios Nikolaos, rinomata località turistica con un meraviglioso lungomare dove abbiamo tempo per passeggiare e curiosare tra i negozietti o per poi fare una sosta in uno dei tanti caffè all'aperto.
  • Proseguiamo verso ovest per un tuffo nella storia e nella mitologia. La nostra visita si chiude infatti in bellezza con gli scavi del famoso palazzo di Cnosso, legato per la sua struttura labirintica al mito di Minosse. Situato sulla sommità di una collina, da cui godiamo di una vista mozzafiato sul luogo dove un tempo sorgeva la città, il palazzo è un'importante testimonianza di una civiltà risalente al 3000 a.C., epoca in cui regnava il grande Re Minosse. Riportato alla luce grazie agli scavi di Sir Arthur Evans, il palazzo è uno dei siti archeologici più importanti della Grecia. Visitiamo la sala del trono, i magazzini, la corte centrale e l'imponente scalinata, meraviglie architettoniche che testimoniano i fasti del glorioso passato minoico.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione prevede un percorso a piedi di circa 1 ora e 30 minuti, si raccomanda pertanto di indossare scarpe e abbigliamento comodi.
  • L'escursione è riservata agli ospiti che non sbarcano a Candia.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.