L'INCANTEVOLE ISOLA DI DELO

  • Porto

    Mykonos

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR60.0

  • Durata ore

    3.0

  • Codice escursione

    0866

Descrizione

Nell'antichità, Delo era considerata l'isola più sacra della Grecia per aver dato i natali al dio Apollo e alla dea Artemide. Oggi l'isola è un museo a cielo aperto che ci sorprenderà con un patrimonio archeologico dal valore inestimabile.



Cosa vediamo
  • Isola di Delo
  • Sito archeologico e museo


Cosa facciamo
  • Salpiamo verso il cuore delle isole Cicladi per visitare quella che nell'antichità era considerata l'isola più sacra della Grecia: l'isola di Delo. Secondo la mitologia fu proprio su questa minuscola isola che nacque Apollo, il dio della musica, della luce, dell'armonia e della bellezza. I pellegrini di tutto l'Egeo accorrevano a Delo per venerare Apollo e per omaggiarlo con preghiere e doni. Con un decreto risalente a 2.500 anni fa, gli ateniesi decisero che sull'isola era proibito nascere e morire, perché la nascita e la morte erano considerate una terribile profanazione della terra che aveva dato i natali a due importanti divinità.
  • L'isola fu inoltre importate centro commerciale, soprattutto in epoca romana, e ancora oggi possiamo ammirare le testimonianze archeologiche del suo passato glorioso. Agli inizi del XIX secolo, sull'isola sono stati rinvenute le vestigia dell'antica città, i famosissimi leoni marmorei di Naxos, i tre templi dedicati ad Apollo e le case con splendidi pavimenti a mosaico. Sulle rovine della città, svetta il monte Cinto dove sono state rinvenute le vestigia più antiche, risalenti al terzo millennio a.C.: uno spettacolo per l'anima.
  • Concludiamo la visita al museo dell'isola, dove rimaniamo affascinati dalle preziose collezioni di statue in marmo, ceramiche finemente decorate, oggetti di vita quotidiana e di gioielli rinvenuti nelle abitazioni priva dell'epoca.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • L'escursione prevede un lungo percorso a piedi, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode e un cappello per proteggersi dal sole.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che soffrono il mal di mare o hanno difficoltà motorie.
  • L'escursione termina in porto. In caso di attracco nel porto distante dal centro, qualsiasi servizio supplementare per raggiungere la città al termine dell'escursione non è compreso.