EXPERIENCE - EPIDAURO E LA FORTEZZA DI PALAMEDE

  • Porto

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR60.0

  • Durata ore

    3.5

  • Codice escursione

    0882

Descrizione

Andiamo alla scoperta di due gioielli del Peloponneso: l'antica Epidauro, luogo ricco di suggestione e di tesori archeologici, e la fortezza di Palamede, un capolavoro di architettura militare.



Cosa vediamo
  • Epidauro, sito archeologico
  • Nauplia, fortezza di Palamede


Cosa facciamo
  • Lasciamo il porto alle nostre spalle e, a bordo del nostro pullman, imbocchiamo una strada pittoresca e tortuosa che attraversa i tipici villaggi rurali della Grecia per poi giungere a Epidauro, cittadina dell'Argolide adagiata sulle fresche pendici di una valle ricoperta da una lussureggiante vegetazione. Probabilmente, in questo luogo idilliaco, i fondatori credevano nelle virtù nascoste delle piante e dell'acqua e dedicarono l'area ad Asclepio, il dio della medicina, che secondo il mito poteva ridare salute agli ammalati e riportare in vita i morti. Ma Epidauro è conosciuta anche per il meraviglioso teatro del IV secolo a.C. che si contraddistingue per l'acustica superba. Ancora oggi ospita rappresentazioni teatrali e lo spettacolo deve essere veramente suggestivo.
  • Lasciamo questo posto ricco di storia, arte e suggestione e ritorniamo alla realtà proseguendo alla volta di Nauplia per visitare lo splendido castello di Palamede, imponente fortezza arroccata su una collina e costruita dai veneziani nel XVIII secolo. Conquistata successivamente dai turchi, la fortezza è stata utilizzata, fino a poco tempo fa, come prigione. Con i suoi bastioni indipendenti, la fortezza è un vero e proprio capolavoro di architettura militare. Prima di fare ritorno al porto, diamo un ultimo sguardo al mare e allo splendido entroterra: uno spettacolo per gli occhi e l'anima.

Cosa c'è da sapere
  • L'escursione prevede un percorso a piedi su terreni accidentati, si raccomanda pertanto di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.