EXPERIENCE - TOUR PANORAMICO DI GERUSALEMME E SOSTA SUL MAR MORTO

  • Porto

    Eilath

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Culturale, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR255.0

  • Durata ore

    13.5

  • Codice escursione

    1341

Descrizione

Un percorso panoramico nella parte vecchia di Gerusalemme, città culla delle tre principali religioni monoteiste, impreziosito da una dalla sosta sul Mar Morto.



Cosa vediamo
  • Deserto del Negev,
  • Costa del Mar Morto
  • Gerusalemme, Monte degli Ulivi
  • Basilica della Dormizione, Cenacolo, Tomba di re Davide
  • Via Dolorosa, Basilica del Santo Sepolcro
  • Muro del pianto


Cosa facciamo
  • Il nostro tour panoramico ha inizio già dal porto di Eilath, dal momento che nel corso del viaggio fino a Gerusalemme, culmine della nostra escursione, abbiamo l'occasione di attraversare e ammirare paesaggi davvero indimenticabili.
  • Incontriamo innanzitutto il deserto del Negev, una distesa rocciosa e polverosa interrotta qua e là dai uadi, letti prosciugati di torrenti che però tornano a zampillare temporaneamente acqua subito dopo una pioggia.
  • Proseguiamo poi nel nostro tour fiancheggiando la costa del Mar Morto; proprio sul lago salato è prevista una sosta con un piccolo rinfresco e del tempo libero a disposizione per acquistare qualche prodotto tipico del poso.
  • Ripartiamo alla volta di Gerusalemme, giunti nella quale facciamo una prima sosta panoramica sul Monte degli Ulivi.
  • L'escursione prosegue quindi verso il Monte Sion, dove visitiamo la suggestiva Basilica della Dormizione, così chiamata perché secondo la tradizione cristiana qui la Vergine Maria cadde nel "sonno eterno".
  • Il nostro viaggio prosegue verso uno dei luoghi simbolo della cultura cristiana : il Cenacolo e la tomba di re Davide, ovvero il luogo in cui secondo la tradizione Gesù consumò l'Ultima Cena con gli Apostoli e nelle cui vicinanze sarebbe custodita la salma del re Davide.
  • Imbocchiamo la Via Dolorosa, lungo la quale incrociamo lo sguardo dei pellegrini che ripercorrono il cammino lungo il quale Gesù, portando la croce, fu condotto al luogo della sua crocifissione e che viene ogni anno rievocato dalla Chiesa cattolica con il rito della Via Crucis. Raggiungiamo infine la Basilica del Santo Sepolcro, la chiesa costruita sul luogo della crocifissione di Gesù e del Santo Sepolcro.
  • Tappa successiva è la toccante visita al Muro del pianto, il luogo più sacro dell'ebraismo; qui i fedeli che vi giungono sono soliti infilare nelle sue fessure dei foglietti con su scritte le proprie preghiere.
  • Dopo questa visita panoramica che ci ha fatto assaporare l'atmosfera mistica di questa città unica al mondo, ci dirigiamo all'aeroporto di Tel Aviv per il nostro volo di rientro ad Eilath.

Cosa c'è da sapere
  • Il tour panoramico in pullman da Eilath a Gerusalemme dura circa 5 ore.
  • La visita di Gerusalemme dura approssimativamente 5 ore e 30 minuti e include la sosta per il pranzo, un tour panoramico e una passeggiata di circa 3 ore e 30 minuti nella città vecchia.
  • Considerando i ritmi serrati del tour, l'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • Si raccomanda un abbigliamento consono ai luoghi di culto visitati (per le donne è auspicabile un foulard per coprirsi; sono vietati i pantaloni corti sia per gli uomini che per le donne).
  • Per l'accesso alla Basilica del Santo Sepolcro sono previste code variabili.
  • Non é previsto l'accesso al Santo Sepolcro.
  • La durata stimata per le procedure aeroportuali e il volo di rientro è di circa 2 ore.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.

- Guide in lingua italiana disponibili in numero limitato; qualora non fossero disponibili l'escursione sarà condotta da una guida le cui spiegazioni verranno fornite in italiano da un traduttore locale.

   L’ordine delle visite può essere invertito.