TOUR PANORAMICO DI GIBRALTAR

  • Porto

    Gibilterra

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico

  • Prezzo

    Adulti

    EUR45.0

  • Durata ore

    1.5

  • Codice escursione

    1711

Descrizione

Alla scoperta di Gibilterra, enclave inglese in territorio spagnolo, una delle due Colonne d'Ercole che un tempo segnava idealmente il confine del mondo conosciuto e oggi incredibile città cosmopolita dove si incontrano le culture e le storie inglesi, spagnole, genovesi e nordafricane.



Cosa vediamo
  • Aeroporto, Punta Europa e faro
  • Rocca e Gallerie del Grande Assedio
  • Edifici inglesi e mostra "Una città sotto assedio"
  • Castello moresco
  • Main Street


Cosa facciamo
  • Iniziamo la nostra escursione attraversando le piste dell'aeroporto che delimitano la frontiera tra Spagna e Gran Bretagna.
  • Da lì ci dirigiamo verso Punta Europa, la punta più meridionale di Gibilterra, dove possiamo ammirare l'unico faro gestito dall'ente inglese Trinity House al di fuori del territorio britannico.
  • Proseguiamo quindi la nostra ascesa verso la Rocca e le grotte note come "Gallerie del Grande Assedio”, un sistema di trafori e cunicoli scavati (per oltre 70 km) dagli inglesi nel duro calcare di cui è composta la Rocca durante lo storico assedio durato dal 1779 al 1783.
  • Dopo un breve tragitto arriviamo ai primi edifici costruiti dagli inglesi a Gibilterra, che ora ospitano la mostra sulla sua storia dal titolo "Una città sotto assedio". Visitando la mostra possiamo conoscere le traversie affrontate dagli abitanti della Rocca in tempi di grande indigenza a causa dei lunghi e implacabili assedi spagnoli che miravano (sempre senza successo) a riconquistare Gibilterra, considerata un punto strategico per l'accesso al Mediterraneo.
  • Poco distante troviamo l'antico Castello moresco, risalente al 1333 e una delle maggiori attrazioni di Gibilterra.
  • Di ritorno dalla parte alta della città, percorriamo le tipiche strade strette e ripide fino a giungere alla Main Street, via pedonale famosa per lo shopping. Qui, a richiesta dei viaggiatori, l'autista può fare ritorno alla nave o lasciare in centro città coloro che desiderino approfittare dei negozi duty free per fare qualche acquisto.

Cosa c'è da sapere
  • Per chi decide di restare in città più a lungo l'eventuale costo del viaggio di rientro alla nave è a proprio carico.
  • L'escursione non prevede guida.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • L'itinerario potrebbe subire variazioni.