I TEMPLI MEGALITICI DI MALTA

  • Porto

    La Valletta

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR45.0

  • Durata ore

    4.0

  • Codice escursione

    1726

Descrizione

Un suggestivo viaggio nel passato alla scoperta dei templi megalitici di Malta. Un'occasione unica per ammirare autentiche meraviglie architettoniche e paesaggi pittoreschi.



Cosa vediamo
  • Sito archeologico di Hagar Qim
  • Tempio megalitico
  • Tempio di Tarxien
  • Grotta di Ghar Dalam
  • Villaggio di Marsaxlokk


Cosa facciamo
  • Il nostro viaggio nel passato ha inizio dalla parte meridionale dell'isola, con una visita al sito archeologico di Hagar Qim ("pietre sacre"), il quale comprende il più grande tempio megalitico di Malta (ca. 3000-2500 a. C.). Per la sua costruzione, sul lato destro dell'ingresso principale, è stato impiegato il monolito più imponente dell'intera storia di Malta, con una lunghezza di 7 metri e un peso di circa 20 tonnellate. La nostra guida ci illustra la complessa struttura che caratterizza il tempio, un esempio straordinario dell'architettura e della tradizione artigiana dell'epoca.
  • Ripartiamo in pullman alla volta di uno dei tre templi di Tarxien, altro esempio della cultura megalitica dell'età del rame.
  • Infine, facciamo tappa alla grotta di Ghar Dalam, in cui furono ritrovate le prime tracce di vita sull'isola, risalenti a circa 180.000 anni fa. Qui possiamo ammirare i fossili degli animali che popolavano l'isola durante l'era glaciale.
  • Prima di concludere il tour ci concediamo una breve sosta a Marsaxlokk per immortalare lo scenario pittoresco di questo piccolo villaggio di pescatori, con le sue abitazioni in pietra, i colori variopinti delle imbarcazioni e le reti da pesca stese ad asciugare al sole.

Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • Al rientro dalle escursioni, i pullman non sono autorizzati a lasciare i passeggeri in prossimità della nave, ma potranno fermarsi solo davanti al terminal.