UNA GIORNATA A MISTRÀ

  • Porto

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale, Pasto incluso

  • Prezzo

    Adulti

    EUR109.0

  • Durata ore

    8.0

  • Codice escursione

    1911

Descrizione

Ci aspetta un’avvincente escursione che ci porterà a scoprire attraverso i paesaggi campestri della Laconia e la vista del Massiccio del Taigeto la splendida città di epoca medievale di Mistrà, con le sue maestose rovine bizantine, tra cui il Monastero di Pantanassa e la Basilica metropolitana di S. Demetrio. E per finire una visita alla statua del famoso eroe spartano Leonida.



Cosa vediamo

Massiccio del Taigeto * Città fantasma di Mistrà * Monastero di Pantanassa * Chiesa della Peribleptos * Basilica metropolitana di San DemetrioLa statua dell’eroe spartano Leonida



Cosa facciamo
  • Dal pittoresco porto di Monemvasia un viaggio di 1 ora e ¾ attraverso la tranquilla campagna della Laconia ci conduce ai piedi del massiccio del Taigeto e alla città fantasma di Mistrà.
  • Lo sperone roccioso dell’antica città medievale domina la valle e l’odierna città di Sparta. Mistrà, con le sue maestose rovine bizantine che si elevano da sporgenze rocciose e stretti altipiani, ricorda ai visitatori le storie e le vicende dei suoi re e governatori medievali, che risalgono a seicento-ottocento anni fa.
  • Seguendo la nostra preparatissima guida, esploreremo la parte alta e la parte bassa della città di Mistrà. Chiese bizantine, palazzi, forti,strade lastricate e archi antichi contribuiscono alla quiete e alla bellezza quasi ultraterrena di questo luogo. Dall’ingresso principale, procediamo lungo un sentiero in parte in terra battuta e in parte ciottolato che ci conduce al Monastero di Pantanassa (Regina dell’Universo) ancora abitato da suore ortodosse, dal quale si gode uno splendido panorama sulla valle dell’Eurota.
  • Il monastero ci offre un raffinato assaggio dell’arte sacra tardo bizantina, per la quale Mistrà è giustamente famosa. Un sentiero e alcuni gradini di pietra ci conducono alla particolare Chiesa della Peribleptos, che visitiamo.
  • Proseguendo, arriviamo alla Basilica metropolitana di San Demetrio, l’edificio religioso più antico di Mistrà, che ospita anche un piccolo museo. Da qui ci avviamo all'uscita e facciamo ritorno ai nostri pullman.
  • Dopo un pranzo tipico, ci spostiamo a Sparta, per ammirare la statua dell’eroe spartano Leonida, prima di ripercorrere questo tratto di incantevole campagna per tornare al porto di Monemvasia.

Cosa c'è da sapere
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode da passeggio.
  • L'escursione è sconsigliata agli ospiti che hanno difficoltà motorie.
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo. * L'ordine delle visite potrebbe essere invertito. * Per accedere alla Basilica è richiesto un abbigliamento consono ai luoghi di culto; spalle e ginocchia devono essere coperte.