TOUR PANORAMICO DELLE ISOLE SHETLAND E DI JARLSHOF

  • Porto

    Lerwick

  • Livello di difficoltà

    Facile

  • Tipologia

    Giro turistico, Percorso naturalistico

  • Prezzo

    Adulti

    EUR65.0

  • Durata ore

    4.0

  • Codice escursione

    2161

Descrizione

Questo tour ci offrirà l'opportunità di godere del paesaggio unico e suggestivo delle isole Shetland con la visita di uno dei più importanti siti archeologici d'Europa e una delle colonie più accessibili di uccelli marini del Regno Unito, dove centinaia di pulcinelle di mare e altri uccelli si possono osservare da vicino durante la maggior parte della primavera e dell'estate.



Cosa vediamo
  • Lerwick
  • Isola di Mousa
  • Sito archeologico di Jarlshof
  • Riserva naturale RSPB di Sumburgh Head


Cosa facciamo
  • Sbarchiamo nella cittadina di Lerwick, il centro amministrativo delle Isole Shetland e centro più popoloso per un breve tour. Fu fondata nel XVII secolo e si sviluppò grazie alle attività della pesca e della sua funzione di porto. I Lodberries, case e magazzini costruite dai commercianti, e i closses, strette viuzze che partono dal porto e conducono alla parte nuova della città, rimangono a testimonianza delle origini della città. Altra particolarità è il suo essere costruita in pietra in modo da avere una certa protezione dalle feroci tempeste invernali.
  • Continuiamo la nostra escursione dirigendoci a sud dell'isola e ammiriamo lo splendido paesaggio che ci circonda da un lato con la vista del mare e dall'altro con le dolci colline della parte meridionale dell'Isola di Mainland. Giunti quasi a destinazione, avremo una spettacolare vista sulla vicina Isola di Mousa, su cui sorge il broch, torrione di origine preistorica risalente all'età del ferro fra i meglio conservati della Gran Bretagna.
  • Arriviamo quindi all'estrema punta meridionale dell'isola, contrassegnata dalla cittadina di Sumburgh, da cui si raggiunge il sito archeologico di Jarlshof, presenta una delle più interessanti testimonianze dei primi insediamenti umani, non solo nelle isole Shetland, ma in tutta la Scozia. Possiamo osservare resti di abitazioni di varie epoche dall'età del bronzo fino al XVI secolo.
  • Lasciando Jarlshof, procedendo lungo la costa, ci dirigiamo verso la Riserva naturale RSPB di Sumburgh Head, situata all'estremità meridionale delle Shetland. A Sumburgh Head si trova una colonia di circa 5000 uccelli, soprattutto uccelli marini tutti allevati tra le scogliere e le ripide sponde erbose che conducono al primo faro delle Shetland. Queste scogliere scenografiche sono il luogo ideale per l'osservazione ravvicinata delle pulcinelle di mare (da maggio fino a metà agosto). In basso, in acqua, con un po' di fortuna, potremo osservare foche grigie, focene, delfini bianchi, orche, balenottere minori e persino balene megattere.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • Si raccomanda di indossare scarpe comode.
  • Non saranno presenti guide che parlano la lingua italiana.
  • L'escursione verrà guidata in lingua inglese.