INVERNESS E CASTELLO DI CAWDOR

  • Porto

    Invergordon

  • Livello di difficoltà

    Moderata

  • Tipologia

    Culturale

  • Prezzo

    Adulti

    EUR70.0

  • Durata ore

    4.5

  • Codice escursione

    2193

Descrizione

Un'escursione magica alla scoperta di una delle più importanti città della Scozia e del meraviglioso castello di Cawdor, circondato dai suoi rigogliosi ed eleganti giardini.



Cosa vediamo
  • Cromarty Firth
  • Inverness
  • Castello di Cawdor
  • Walled Garden
  • Flower Garden
  • Wild Garden


Cosa facciamo
  • A bordo del pullman lasciamo il porto di Invergordon e, costeggiando la suggestiva baia di Cromarty Firth
  • Raggiungiamo Inverness, la capitale delle Highlands situata presso la foce del fiume Ness. Qui abbiamo del tempo libero per un breve tour di orientamento nei pressi delle graziose rive alberate del fiume.
  • Lasciamo Inverness per dirigerci verso l'entroterra e arrivare così al villaggio di Cawdor dove ci prepariamo alla visita dell'omonimo castello.
  • Arriviamo al Castello di Cawdorattraverso un ponte levatoio. La dimora in stile tradizionale conserva ancora tutta l'atmosfera del passato medievale della Scozia. Costruito nel 1372, è ancora di proprietà della famiglia Cawdor dopo sei secoli. Secondo la leggenda, la struttura è stata eretta sul luogo dove un asino carico d'oro si fermò a riposare, sotto un arbusto di biancospino il cui tronco è ancora visibile in una volta della torre del XIV secolo.
  • Dopo la visita del castello ci dirigiamo verso gli splendidi tre giardini. A nord si estende il Walled Garden, il più antico dei tre situato nella zona a nord-est del castello. Al suo interno è presente anche un labirinto ispirato alla villa romana di Colimbriga, in Portogallo che a sua volta si ispira al leggendario labirinto di Minosse.
  • A sud del castello invece troviamo il Flower Garden, creato nel 1710 ed è un giardino estremamente elegante, di probabile influenza francese, ricco di alberi da frutto.
  • Infine, il Wild Gardenè stato creato solo nel 1960 ed è un giardino selvatico sulle rive del ruscello Cawdor Burn che conduce alla rigogliosa foresta di Cawdor.

Cosa c'è da sapere
  • I posti a disposizione sono limitati, si raccomanda pertanto di prenotare per tempo.
  • All'interno del castello non è consentito introdurre borse o zaini voluminosi, né scattare fotografie.
  • La visita dei giardini è libera e non guidata.